Quantcast

Truffa al pensionato: finto tecnico del comune lo deruba di gioielli e soldi foto

Si è fatto aprire la porta e la cassaforte: in fuga con preziosi e denaro.

L’allarme truffe torna prepotentemente di attualità con quella messa in atto stamane in una abitazione della zona periferica di Montorfano. Qui, secondo la ricostruzione fatta anche dai carabinieri ai quali la vittima si è rivolto, un uomo si è fatto aprire la porta spacciandosi per finto tecnico dell’acquedotto comunale. E con questa scusa si sarebbe fatto aprire il rubinetto per controllare la pressione dell’acqua. A quel punto il pensionato -. che vive solo – non ricorda più cosa è accaduto. Ma di sicuro ha aperto la cassaforte permettendo al truffatore di impossessarsi di gioielli e preziosi che erano contenuti. Poi si è allontanato dopo aver messo il cellulare della vittima nel frigorifero. Ed è qui che la figlia lo ha trovato successivamente. Evidentemente per non permettere all’uomo di chiedere aiuto subito.

Il pensionato derubato è apparso sotto choc e frastornato. Indagano, come detto, i carabinieri che invitano sempre le persone a prestare la massima attenzione prima di aprire la porta di casa.