50 auto danneggiate in Valle d’Intelvi, presi i vandali: tre sono minorenni foto

I carabinieri di Menaggio li hanno scoperti dopo aver esaminato diversi filmati. Dettagli in mattinata.

I Carabinieri della Compagnia di Menaggio hanno identificato e denunciato cinque  giovani, tre dei quali minorenni e tutti incensurati, responsabili di un raid vandalico, durante il quale sono state danneggiate oltre 50 autovetture nel corso di una notte, avvenuto nella Valle d’Intelvi nella scorsa estate.

L’articolata indagine lunga e complessa, fondata prevalentemente su tecniche di polizia tradizionali, ha necessitato altresì del supporto di una consistente attività tecnica consistente nella verifica di filmati prodotti da diverse decine di telecamere di videosorveglianza ed è stata coordinata dalle Procure presso il Tribunale di Como, Dott.ssa Alessandra Bellù, e presso il Tribunale per i Minori di Milano, Dott.ssa Ethel Matilde Ancona.

 

I particolari dell’operazione saranno resi noti stamane al Comando Provinciale Carabinieri di Como, Piazza Amedeo Duca D’Aosta 1.