Quantcast
Piede pesante

In Napoleona come all’autodromo: ragazzo fermato a 120 all’ora, via la patente

E' il caso limite del mese di ottobre. Automobilisti appiedati anche in altre zone della città, il dettaglio

Si corre troppo in Napoleona. La conferma dai controlli della Polizia locale di Como che, nel mese di ottobre da poco concluso, ha effettuato tanti controlli della velocità con il telelaser. Per tutto il mese le pattuglie hanno controllato le maggiori vie di scorrimento della città, come via Napoleona, via Canturina, viale Innocenzo XI, via Paoli, via Grandi, via Asiago, statale per Lecco e via varesina.

 

La strada dove il limite di velocità è stato violato con maggiore frequenza è via Napoleona con 32 conducenti sanzionati. I casi più eclatanti procedevano in discesa verso il centro, in particolare sono state fermate due auto alla velocità di 114 e 121 km orari. Oltre alla sanzione che supera i 1.000 euro, ai conducenti è stata ritirata la patente di guida e sono stati decurtati 10 punti.

 

In totale le sanzioni elevate sono state 64 e sono state ritirate 7 patenti. Le sanzioni in totale superano i 14.000 euro, i punti decurtati sono stati 218. I controlli della velocità con telelaser continueranno anche nelle prossime settimane. L’obiettivo specifico nel mese di novembre sarà il controllo dei veicoli sulle corsie preferenziali.

commenta