Pazzesco inizio di giornata sul lago: il “favonio” porta il termometro a 24 gradi! foto

In città risveglio con 12/12 gradi, ma in alto lago il termometro è a livelli estivi. 20 gradi pure ad Albavilla e Casnate.

Una anomalia, certo. Il vento caldo – il favonio – ha fatto registrare, come confermano le centraline di MeteoComo, una incredibile temperatura questa mattina al risveglio in tutta la zona del lago di Como. Punta più elevata (24,7 gradi) a Gera Lario, 17 a Dongo, 16 a Lenno poco prima delle 7. Ma clima decisamente anomalo anche a Casnate ed Albavilla (20 gradi), mentre a Rovenna di Cernobbio e Brunate raggiunti i 18 gradi. In città, invece, qualche grado in meno: dai 10 ai 12 gradi. Temperature più basse a Fino Mornasco (7 gradi) e Bulgarograsso (con 8 gradi). Come dire, il favonio ha fatto sentire i suoi effetti non in tutto il territorio del lago.