Quantcast

Il Rally Aci Como riparte: comanda Fontana, si decide tutto in Val Cavargna foto

Oggi la giornata conclusiva della manifestazione: il pilota comasco ha dominato la prima giornata.

Il Rally Aci Como riparte questa mattina dalle 7 dal Driver di Camerlata dove piloti ed auto hanno trascorso la nottata di riposo. Oggi attese le ultime speciali (cinque) per decidere il vincitore della manifestazione ed anche il nuovo campione italiano della specialità. A contendersi il titolo restano Corrado Fontana, comasco dal piede pesante, e Stefano Albertini, bresciano, vincitore un anno fa qui sulle strade lariane. Più staccato Manuel Sossella, penalizzato in avvio di gara ed ora a quasi un minuto in classifica.

rally aci como 2018 corrado fontana al comando dopo la priva giornata

Grande battaglia anche per il terzo posto tra Gilardoni, brillante fin dall’avvio sulle strade di casa, ed il milanese Miele: sono staccati di 7 secondi. Quinto Alessandro Re che precede papà Felice. Oggi il rally numero 37 si decide sui tornanti della prova-monstre per eccellenza, la Val Cavargna con i suoi 29 chilometri contro il tempo. Da fare a tutta e senza sbagliare. Due i passaggi: alle 10,10 ed alle 14,26. Poi per tre volte l’Alpe Grande a Cerano, in Valle d’Intelvi, per dare la classifica finale a questa gara, ultima del campionato italiano Wrc. In gara ci sono anche gli equipaggi del Rally nazionale e di quello storico.

La conclusione è prevista per stasera: alle 18 il ritorno in piazza Cavour dei piloti e la premiazione.