Quantcast
What's up

La moda conferma il ritorno degli orologi Sector: ecco come sceglierli

MODA

La moda è la moda e come ogni tendenza che si rispetti è diversa di anno in anno e per generazione. A fare la differenza in questa nuova stagione autunno/inverno nella moda giovanile sono gli accessori, precisamente gli orologi. Ma più degli altri tornano a guidare la moda del momento gli orologi Sector.
Per un accessorio che parla di noi e della nostra personalità è importante individuare quale possa essere il modello che meglio si lega al nostro stile. I nuovi modelli di orologi Sector rappresentano il perfetto connubio tra tradizione e modernità, per questo fanno parte delle scelte preferite dei giovani che hanno riscoperto l’eleganza che regala un orologio, purché sia pensato su misura per noi.
Non è certo un fatto nuovo definire l’orologio un accessorio prezioso che nel bene e nel male riesce a dare carattere al nostro stile e al nostro look. Come fare per scegliere quello giusto è abbastanza semplice, basta aver ben chiara la nostra personalità e i nostri gusti in fatto di tendenze e abbigliamento.
Gli elementi principali nella scelta degli orologi Sector così come di ogni altro brand, saranno il movimento, il modello e il cinturino. In base a questi si indosserà l’orologio ideale.

Elementi per scegliere gli orologi sector
Che si tratti di orologi Sector o di altri brand più o meno noti, gli elementi per effettuare la scelta giusta non cambiano. A fare la differenza sono la scelta tra orologio analogico o digitale, il movimento, il modello e il cinturino.
Per orologio analogico s’intende quello classico, quello a cui siamo abituati a pensare. Questa tipologia è ideale per personalità eleganti e ricche di stile. Gli orologi digitali, invece, sono quelli più moderni adatti alle personalità più sportive e casual. Non si tratta di una vera e propria regola, ma solitamente è così che funziona.
Il movimento può essere meccanico tradizionale, cioè quello che prevede che l’energia venga trasmessa da una molla. Può essere anche meccanico automatico (funziona in base al movimento del braccio) e al quarzo, funzionante grazie alla presenza di una batteria nell’orologio.
Per quanto riguarda il modello la scelta è esclusivamente personale legata a fattori come le necessità e il gusto.
E il cinturino? È l’elemento che più permette di personalizzare l’orologio. Che sia in metallo o in cuoio è necessario scegliere la misura perfetta. Importanti sono le dimensioni delle anse della cassa che possono essere comprese tra i 12 e i 24 mm, ma è anche vero che un cinturino standard si abbina a tutti i tipi di polso.

Shopping online sì o no?
Decisamente sì, anche per quanto riguarda gli orologi. A quanto pare ad acquistare in rete ci si guadagna in fatto di risparmio e in fatto di tempo. Probabilmente per questo motivo sempre più utenti utilizzano questo canale per i loro acquisti, anche in un settore delicato come quello degli orologi che fino a qualche tempo fa venivano acquistati esclusivamente in gioielleria.

Più informazioni
commenta