Quantcast

martedì, 25 gennaio 2022 - Aggiornato alle 20:33

(FAI) Acqua da tutte le parti. Alla scoperta di luoghi acquei nelle Giornate d’Autunno foto

Sono il contraltare alle Giornate FAI di Primavera e con queste condividono l’amore per le bellezze poco conosciute e inaccessibili del nostro Paese, le Giornate FAI d’Autunno tornano nel comasco seguendo un filo d’acqua, il fil rouge di questa edizione in continuità con la campagna #salvalacqua indetta dal FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Sabato 13 e domenica 14 ottobre, un weekend con quattro aperture speciali proposte dal Gruppi FAI Giovani Como a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia”, attiva fino al 31 ottobre.

La prima visita è per sabato 13, destinazione MUSEO DELLA BARCA LARIANA – Un sogno galleggiante in Via Regina 1268, Pianello del Lario.

Nato nel 1978 da un gruppo di amici che, di fronte alla scomparsa delle antiche tradizioni nautiche del lago, decise di fondare l’Associazione ”La Raccolta della barca Lariana” per recuperare reperti d’epoca e tramandare tradizioni culturali nautiche.  Il Museo Barca Lariana condivide questi tesori con il pubblico, diventando nel tempo un esempio di eccellenza all’interno del settore. Dopo 18 anni di chiusura forzata, per assenza di fondi pubblici, il Museo è riuscito a realizzare un sogno italiano con la riapertura dello stesso grazie alla sensibilità e alla generosità dei privati. Il museo possiede un patrimonio unico al mondo: quasi 200 barche a remi e gondole e quasi 50 barche da pesca e caccia, più di 100 motoscafi fuoribordo e circa 100 motoscafi entrobordo da turismo, circa 40 motoscafi entrobordo da corsa e circa 80 barche a vela, 3 barche a remi da contrabbando, il più antico battello del Lago di Como, 6 imbarcazioni militari e 4 barconi da lavoro.

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni IISS Ezio Vanoni, Menaggio

Apertura ore 10.00 – Ultima visita ore 16.00

Partenza visite ogni 20 minuti circa, durata visita 45-50 minuti

Contributo suggerito: 5 euro

Iniziative speciali riservate a iscritti FAI (prenotazione su www.faiprenotazioni.it):

ore 10.30 Conferenza di Erio Matteri, maestro d’ascia – Acqua, legno, tradizioni lariane

ore 15.30 Conferenza “Il fondo del lago, specchio di una cultura” di  Carlo Andrea Alpini, ricercatore subacqueo

giornate fai autunno

Domenica 14 ottobre si potrà visitare CAVO DIOTTILa diga più antica d’Italia in Via A. Appiani 13, a Merone.

Il Cavo Diotti, all’interno del Parco della Valle del Lambro, è l’opera idraulica che a partire dal 1812 regola la portata del fiume Lambro e, di conseguenza, il livello del lago di Pusiano. La diga, la più antica d’Italia nel suo genere, è composta da un primo tratto di canale a cielo aperto, da un edificio  ospitante il sistema di regolazione del flusso e da un canale interrato. Fu progettata dall’avvocato milanese Luigi Diotti con l’intento di collegare il fiume Lambro al Lago di Pusiano e favorire in tal modo l’attività della pesca, l’irrigazione delle terre anche nei mesi estivi e il funzionamento dei mulini posti a valle, soprattutto nei periodi di secca del Lambro.

Visite a cura di: Parco Regionale della Valle del Lambro

Apertura ore 10.00 – Ultima visita ore 16.00

Partenza visite ogni 30 minuti circa, durata visita 30 minuti

Contributo suggerito: 3 euro

Luogo solitamente chiuso al pubblico

giornate fai autunno

Sempre domenica l’itinerario Restituire l’acqua all’ambiente: ALTO LURA s.r.l. porta in Via E. Toti 4, a Bulgarograsso dove l’impianto di depurazione risale alla seconda metà degli anni ’70, successivamente ampliato e completato alla fine degli anni ’90. Si tratta di una complessa realtà all’avanguardia tecnologica per la depurazione delle acque, dove vengono raccolti, oltre agli scarichi provenienti dalle case, quelli biodegradabili e non tossici di origine industriale. Il processo di depurazione è principalmente di tipo biologico: è compiuto da organismi microscopici già presenti nelle acque di scarico, che trasformano le sostanze di rifiuto e le rimuovono dall’acqua. Lo scopo della depurazione delle acque reflue non è quello di produrre acqua potabile, ma di renderla di qualità sufficientemente buona per essere restituita all’ambiente senza alterarlo.

L’impianto Alto Lura depura le acque dei Comuni di Parè, Gironico, Solbiate, Olgiate Comasco, Beregazzo con Figliaro, Oltrona San Mamette, Villa Guardia, Lurate Caccivio, Bulgarograsso, pari a oltre 8 milioni di metri cubi d’acqua all’anno.

Visite a cura di: Personale ALTO LURA s.r.l.

Apertura ore 10.00 – Ultima visita ore 16.00

Partenza visite ogni 20 minuti circa, durata visita 45-50 minuti

Contributo suggerito: 3 euro

Luogo solitamente chiuso al pubblico

giornate fai autunno

Infine Acqua che crea: L’ORRIDO E LE SORGENTI PIETRIFICANTI in Via Monte Barro 1 ad Inverigo.

L’Orrido d’Inverigo è l’unico noto in ambiente collinare morenico, un’area protetta classificata come monumento naturale ed oggi inserita nell’elenco dei Geositi Lombardi. Nel cuore dell’Orrido si assiste ad un fenomeno davvero suggestivo, quello delle “sorgenti pietrificanti”: limpide acque in costante movimento permettono, tramite un lento ed incessante deposito di calcare, la formazione di nuove rocce, quali il travertino. Non lontano si erge l’Oratorio di Sant’Andrea al Navello, fulgido esempio di chiesa rurale eretta dai nobili proprietari del feudo agli albori del XVII secolo. La visita è facoltativa al termine dell’itinerario naturalistico nell’area dell’Orrido.

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni IIS Jean Monnet, Mariano Comense (CO)

Apertura ore 10.00 – Ultima visita ore 16.00

Partenza visite ogni 30 minuti circa, durata visita 1.30 ora + 1 ora facoltativa

Contributo suggerito: 3 euro

Luogo solitamente chiuso al pubblico

giornate fai autunno

Oltre i quattro specifici itinerari proposti saranno aperti tutti i beni FAI della provincia di Como:

TREMEZZINA 

Villa del Balbianello * – Bene FAI

Via Comoedia, 5

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 16:30). Ultima visita interni 16.30. Ultimo ingresso parco 17.15

Gli interni della villa sono visitabili solo per gli iscritti FAI; Possibilità di iscriversi in loco.

Torre del Soccorso Detta del Barbarossa – Bene FAI

SS340

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 17

VALSOLDA

Villa Fogazzaro Roi – Bene FAI

Via Antonio Fogazzaro, 14

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18; Visita guidata obbligatoria, partenza delle visite dalle ore 11 alle ore 16,30

Iniziative Speciali: Visita guidata speciale con lettura dei brani selezionati dal romanzo di Piccolo Mondo Antico

 

SOCIAL:

Pagine Facebook e Instagram del FAI Giovani – Como e della Delegazione FAI di Como

Per gli iscritti FAI e per chi si iscriverà per la prima volta durante l’evento – a questi ultimi sarà destinata eccezionalmente la quota agevolata di 29 euro anziché 39 – saranno dedicate visite esclusive, accessi prioritari ed eventi speciali. La quota agevolata varrà anche per chi si iscriverà per la prima volta tramite il sito www.fondoambiente.it nel mese di ottobre.

giornate fai d'autunno

 

L’evento si svolge in collaborazione con la Commissione europea, nell’ambito delle attività dedicate all’Anno europeo del patrimonio culturale 2018. Alcuni dei luoghi aperti sabato 13 e domenica 14 ottobre sono stati, infatti, recuperati e valorizzati grazie a finanziamenti europei.

Grazie a Regioni, Province, Comuni, Soprintendenze, Università, Enti Religiosi, Istituzioni Pubbliche e Private, ai privati cittadini e a tutte le aziende che hanno voluto appoggiare la Fondazione, oltre alle 122 Delegazioni, 86 Gruppi FAI e 88 Gruppi FAI Giovani.

Nati sette anni fa, i gruppi di giovani volontari del FAI sono diffusi in tutta Italia: le Giornate FAI d’Autunno sono la loro festa, l’occasione per mettere in pratica il loro contributo a favore della missione del FAI. Ad affiancarli, nell’accogliere e guidare i visitatori, ci saranno 5.000 Apprendisti Ciceroni, studenti della scuola di ogni ordine e grado che hanno scelto con i loro docenti di partecipare nell’anno scolastico a un progetto formativo di cittadinanza attiva, un’iniziativa lanciata dal FAI nel 1996, che coinvolge ogni anno studenti felici di poter vivere e raccontare da protagonisti, anche solo per un giorno, le meraviglie del loro territorio.

FAI giornate d'autunno

Le altre aperture in Lombardia:

BONATE SOTTO (BG)

Per vie di acqua e vie di terra

Basilica di Santa Giulia *

Via San Pietro, 3

Apertura: Sabato: 14 – 18

CANONICA D’ADDA (BG)

Tragitto in barca “Lucia” con abiti manzoniani

Piazza Confraternita, 3

Apertura: Domenica: 9:30 – 13 / 14 – 18

Le bocche della roggia Vailata

Piazza Confraternita, 3

Apertura: Domenica: 9:30 – 13 / 14 – 18

Cortili storici di Via XXV Aprile *

Via XXV Aprile

Apertura: Domenica: 9:30 – 13 / 14 – 18

Ex Chiesa di Sant’Anna *

Via Fara

Apertura: Domenica: 9:30 – 13 / 14 – 18

Iniziative Speciali: nel parco adiacente la chiesa si potrà fare una ricca merenda a cura del Comune di Canonica. Saranno organizzate attività per i più piccoli tra cui letture sull’acqua e costruzione di girandole.

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Evangelista *

Piazza Don Anselmo Crespi, 16

Apertura: Domenica: 14:30 – 18

Villa Ex Pagnoni: i giardini *

Piazza Confraternita, 3

Apertura: Domenica: 9:30 – 13 / 14 – 18 

RONCOBELLO (BG)

Mulino Maurizio Gervasoni

Via Oro, 19

Apertura: Sabato: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30); Domenica: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30) 

VILLA D’ADDA (BG)

Per vie di acqua e vie di terra

Antica Chiesa di Sant’Andrea in Catello *

Via Sant’Andrea

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Chiesa Parrocchiale di Sant’Andrea *

Via del Borgo, 2

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Torre del Borgo

Via del Borgo

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 18

Chiesa di San Giovanni Evangelista *

Via Casargo, 14

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 18

Chiesa di San Martirio *

Via S. Martirio n. 1

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30) Note: Compatibilmente con le funzioni religiose 

BRESCIA (BS)

Brescia. La città sulle vie d’acqua

Chiesa di Santa Maria del Carmine

Contrada del Carmine, 6

Apertura: Sabato: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Palazzo Duranti

Via Trieste, 52

Apertura: Sabato: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Chiesa Prepositurale di Sant’Agata *

Corsetto Sant’Agata, 5

Apertura: Sabato: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30); Domenica: 12 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Chiostri Ex Convento del Carmine *

Vicolo dell’Anguilla, 8

Apertura: Sabato: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17) 

DARFO BOARIO TERME (BS)

Acqua, uomo e lavoro: segni ed esperienze in evoluzione

Il “Mulino della Plagna”, recentemente restaurato

Via Agostino Bonara

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30)

Iniziative Speciali: Domenica 14 ottobre, ore 17 TEATRO NEL MULINO BUONASERA – Spettacolo teatrale di e con Michele Beltrami Premio Godot 2011. Mercurdo, Biennale Internazionale dell’Assurdo Miglior spettacolo e miglior attore Rota in festival 2011. Spettacolo comico pieno di giochi di parole e non-sense, un elogio dell’acrostico, un’investigazione del significato profondo che ogni parola porta con sé. DA NON PERDERE alle 16,00 mondolata (caldarroste) fatte in loco

Terme di Boario *

Corso Italia

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30)

Iniziative Speciali: Colori d’Autunno, tradizionale evento dedicato alla montagna, ai suoi colori e ai sapori che chiude la stagione termale. La concomitanza di questo evento mette in luce la straordinaria bellezza naturalistica della Valle Camonica e della sua Biodiversità che le è valso il riconoscimento dell’UNESCO di “Riserva della Biosfera”. Una manifestazione che accompagna il passaggio all’autunno con tante proposte di turismo invernale sulle nostre montagne.

Stabilimento acque minerali Boario, Fonte Essenziale, Vitasnella

Viale Igea, 3

Apertura: Domenica: 10 – 17:30; orario: dalle ore 10,00 alle ore 17,30 (ultima visita)

Centrale Idroelettrica di Darfo

Via Agostino Bonara

Apertura: Domenica: 10:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30) 

CREMONA (CR)

L’acqua: un percorso dalle sorgenti alla nostra vita quotidiana

Depuratore

Via al depuratore

Apertura: Domenica: 10 – 12:30 / 14:30 – 18

Torre dell’acqua

Via Lombardini, 1

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 14:30 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

L’ingresso avverrà dal cortile Federico II

Potabilizzatore Ovest

Via Postumia, 144

Apertura: Domenica: 10 – 12:30 / 14:30 – 18 (ultimo ingresso 17)

Casetta dell’acqua

Via Realdo Colombo, 2

Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 14:30 – 18 (ultimo ingresso 17:30) 

CREMA (CR)

Preziose acque cremasche: un sistema ricco e complesso da conoscere, tutelare e valorizzare.

Ex impianto di sollevamento delle acque del Serio *

Via Marzale, 12

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Si raccomanda di limitare l’uso delle auto e di raggiungere il sito in bicicletta. Percorso di circa 3 km dal centro di Crema.

Impianto di Potabilizzazione Ed Ex “Casa Dell’Acqua” *

Via Ugo Palmieri, 2

Apertura: Domenica: 10:30 – 12:30 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Serbatoio Compensatore “Castello D’Acqua” (Torre Acquedotto) *

Via Bartolino Terni / via Giuseppe Verdi

Apertura: Domenica: 10:30 – 12:30 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Depuratore Serio 1 *

Via Cristoforo Colombo, 3

Apertura: Sabato: 10 – 13 (ultimo ingresso 12:30) Note: In caso di maltempo le visite saranno sospese.

Per motivi di sicurezza: in caso di maltempo le visite saranno sospese; le persone con disabilità potranno accedere esclusivamente al percorso di visita a piano terra, con l’esclusione delle passerelle sopraelevate; l’accesso non è consentito ai minori di anni 10; è vietato introdurre cani.

Complesso degli Ex “Stalloni” *

Via Giuseppe Verdi, 16

Apertura: Domenica: 10 – 13 / 14 – 18:30 (ultimo ingresso 18)

Palazzo Albergoni Vimercati Donati *

Via Vimercati, 11

Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 14 – 18:30 (ultimo ingresso 18)

BRIVIO (LC)

Brivio e i suoi inaspettati tesori sulle rive dell’Adda

Dimora storica Famiglia Villa

Via Fossa Castello, 2

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Chiesa di San Leonardo

Piazzetta di San Leonardo

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Torre del Castello di Brivio

Piazza Carlo Frigerio, 11

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

COLICO (LC)

Colico: la tradizione dell’acqua

Molino Secrista

Frazione Villatico

Apertura: Sabato: 12 – 17 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 17)

Iniziative Speciali: in occasione di GFA i Forti Montecchio e Fuentes resteranno aperti sia sabato che domenica a un prezzo speciale di 5 euro.

Latteria di Villatico *

Via Fontanedo, 27 – Frazione Villatico

Apertura: Sabato: 12 – 17 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 17)

Chiesa di San Bernardino *

Frazione Villatico

Apertura: Sabato: 12 – 17 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 17)

Parco di Villa Osio *

Via Lungolario Polti, 4

Apertura: Sabato: 12 – 17 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 17)

Si consiglia un abbigliamento consono e scarpe comode essendo il percorso non in piano e in un bosco-giardino.

Molino Maufet

Frazione Villatico

Apertura: Sabato: 12 – 17 (ultimo ingresso 17); Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 17)

LODI (LO)

Castiglione d’Adda: il paese che si ADDAtta – itinerario naturalistico

Navigare l’Adda *

Isolabella

Apertura: Domenica: 9 – 12

CASTIGLIONE D’ADDA (LO)

Castiglione d’Adda: il paese che si ADDAtta – itinerario naturalistico

Centro Visite Parco Adda Sud *

Strada Statale 591 Cascina Gerra

Apertura: Domenica: 14 – 18

Iniziative Speciali: Domenica 14 ottobre alle ore 15 presso il Centro del Parco Adda Sud di Castiglione d’Adda i visitatori presenti potranno assistere alla liberazione delle cicogne. Scopo della Stazione di Ambientamento del parco è il ripopolamento di questi animali una volta diffusi nelle nostre zone. In media le cicogne presenti nelle voliere vengono rilasciate dopo tre anni di permanenza presso la stazione.

Castiglione d’Adda: il paese che si ADDAtta – itinerario storico artistico

Chiesa di Santa Maria Assunta *

Via delle Rose, 1

Apertura: Sabato: 14 – 18; Domenica: 16:30 – 17:30

Note: Incontro focus sull’organo Serassi – l’importanza di preservare gli strumenti antichi

Chiesa di S. Maria Incoronata *

Via Incoronata

Apertura: Sabato: 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Chiesa di S. Bernardino *

Via Umberto I

Chiesa della S.ma Annunciata *

Piazza Matteotti

Apertura: Sabato: 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30). Per gli iscritti FAI: possibilità di visita alle catacombe.

MANTOVA (MN)

Antica Edicola dei Giornalai * – Bene FAI

Piazza Canosa

Apertura: Sabato: 9 – 12:30 / 15:30 – 17:30; Domenica: 9 – 12:30 / 15:30 – 17:30 

CAVRIANA (MN)

Cavriana: le radici del futuro

Villa Mirra

Via Porta Antica, 32

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Iniziative Speciali: Ore 18:15 – Villa Mirra Concerto e danza con Nomòi Italian Contemporary Ensemble “Il sogno di sabbia” Musiche e chitarra elettrica: Rosolino Di Salvo Danza e coreografia: Katia Gatti, Chiara Giussani, Anna Molinaro

I Bunker della Seconda Guerra Mondiale

Piazza Castello

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Ex Base Nato Troposcatter

Località Monte Gallo

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17) 

GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN)

Sulle tracce degli Ippoliti

Palazzo del Comune *

Via Marconi, 126

Apertura: Sabato: 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30); Domenica: 09 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Iniziative Speciali: Visite guidate con il direttore del museo, dott. Gianfranco Ferlisi, riservate agli iscritti FAI, sabato alle ore 15 e domenica alle ore 10.30 e 15. Prenotazione obbligatoria.

Chiesa di Santa Maria e Sant’Ippolito Martire *

Via San Pio X, 8

Apertura: Sabato: 14 – 17:30 (ultimo ingresso 17) Note: Alle ore 18 è prevista la celebrazione della S. Messa.

Domenica: 13 – 18 (ultimo ingresso 17:30) Note: Al mattino è prevista la celebrazione della S. Messa.

Rocca Palatina – Palazzo Pacchielli Bosoni *

Via Marconi, 123

Apertura: Sabato: 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Domenica: 9 – 16:30 (ultimo ingresso 16)

Gazoldo degli Ippoliti *

Via Marconi

Apertura: Sabato: 14 – 17 (ultimo ingresso 16:30); Domenica: 9 – 16:30 (ultimo ingresso 16) 

MILANO (MI)

Palazzina Appiani * – Bene FAI

Viale Byron, 2 – presso Arena Civica, Parco Sempione

Apertura: Sabato: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Villa Necchi Campiglio * – Bene FAI

Via Mozart, 14

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17)

Iniziative Speciali: Visite speciali al giardino di Villa Necchi Campiglio nel corso di entrambe le giornate.

Palazzo Edison *

Foro Buonaparte, 31

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Centrale dell’acqua di Milano *

Via Cenisio, 38

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17)

Torre della Fondazione Prada *

Largo Isarco, 2

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Si avvisano i visitatori che l’ascensore della Torre è fuori uso. Sarà disponibile un ascensore per persone portatrici di disabilità fisiche.

Visita allo Studio Legale e alla Collezione Negri-Clementi *

Via Bigli, 2

Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17)

Il luogo dei “Borromeo” a Milano *

Piazza Borromeo, 6

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30); Domenica: 12 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Palazzo Landriani, sede dell’Istituto Lombardo

Via Borgonuovo, 25

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Palazzo Marino *

Piazza della Scala, 2

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Cantiere Teatro Lirico

Via Larga 14

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Abbigliamento consono a una visita in un cantiere: pantaloni lunghi e scarpe da trekking. Prima della visita verrà chiesto di firmare una liberatoria.

Palazzo Litta Modignani *

Corso Europa, 16

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30) 

CORBETTA (MI)

Nessun Itinerario Associato

Stamperia “Incisione Arte”

Via Monte Bianco, 2

Apertura: Domenica: 10 – 19 (ultimo ingresso 18:30) Note: Ultima visita con dimostrazione ore 17.30.

Prenotazione in loco. Iniziative Speciali: Dimostrazioni delle tecniche di stampa all’acquaforte e serigrafia organizzate con frequenza oraria durante il corso della giornata: 10.30, 13.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17.30. È richiesta la prenotazione in loco.

LEGNANO (MI)

L’acqua racconta

Castello Visconteo di Legnano e Parco Attiguo *

Via Castello, 1

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17) 

PREGNANA MILANESE (MI)

L’acqua racconta

Mulino Sant’Elena

Via Mulino Sant’Elena

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

RHO (MI)

L’acqua racconta

Fontanile Buongiovanni

Strada vicinale dei tre Cassi – Vighignolo

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17)

Apertura in collaborazione con la Commissione Europea in occasione dell’anno Europeo del Patrimonio Culturale. Sito valorizzato e promosso grazie al Programma di cooperazione transnazionale Central Europea.

RODANO (MI)

Casa Gola e le Sorgenti della Muzzetta, Frazione Lucino *

Piazza IV Novembre

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Iniziative Speciali: Ore 10: caffè di benvenuto Ore 17: aperitivo 

SAN VITTORE OLONA (MI)

Villa Adele *

Via F.lli Bandiera, 12 angolo via G. Leopardi, 1

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Iniziative Speciali: Negli spazi di Villa Adele, oltre a proposte di letture sul tema dell’acqua, sarà possibile visitare anche una esposizione di bonsai “Bonsai in Villa” (a cura dell’associazione “Amici del Bonsai”) e una mostra collettiva di studenti e artisti dell’Accademia di Brera sul simbolismo animale: figure e miti del passato, riletti in chiave contemporanea.

Una via verde lungo il fiume Olona

Foppa di San Vittore *

Via Antonio Gramsci

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Mulini Cozzi e Meraviglia *

Località Mulino Melzi / Via Antonio Barlocco

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Chiesetta di Santo Stefano *

Via Fornasone

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30) 

SEDRIANO (MI)

Villa Pezzoli

Via Edmondo De Amicis, 19

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30) 

SETTALA (MI)

Cascina Castello e Centro Etnografico Tradizioni Contadine *

Strada vicinale Viale delle Industrie, frazione di Premenugo

Apertura: Domenica: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30) 

MONZA (MB)

Osvaldo Borsani e Gio Ponti icone di stile senza tempo

Ray Way – Centro Controllo Rai

Via Mirabello, 8

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30) 

CORNATE D’ADDA (MB)

Cornate d’Adda. Storie di uomini e di acque

Dall’Adda Luce ed Energia per Milano *

Strada vicinale dell’Adda

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17)

Il “Giudizio Universale” di Vanni Rossi *

Piazza don Giulio Ambrosiani, 3 – Frazione Porto d’Adda

Apertura: Sabato: 10 – 15 (ultimo ingresso 15) Note: Le visite sono sospese durante gli orari delle Sante Messe.

Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30) Note: Le visite sono sospese durante gli orari delle Sante Messe.

Le visite sono sospese durante gli orari delle Sante Messe.

Verso Il Fiume. Il Sentiero delle Conche e L’Alzaia

Partenza da: Via II giugno, 2 – Frazione Porto d’Adda Cornate d’Adda

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17)

Il percorso potrà subire variazioni o soppressioni in caso di maltempo.

VAREDO (MB)

Osvaldo Borsani e Gio Ponti icone di stile senza tempo

Villa Borsani

Via Umberto I, 148

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30) 

PAVIA (PV)

Da una sponda all’altra, attraverso il ponte, guardando i barcè.

Cappella di San Giovanni Nepomuceno *

Ponte Coperto

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30)

Note: Si consiglia la visita nelle prime ore della mattina per avere tempi di attesa inferiori.

Club Vogatori Pavesi

Via Trinchera, 1

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30)

Note: Si consiglia la visita nelle prime ore della mattina per avere un tempo di attesa inferiore

Apertura con orario continuato dalle 10 alle 17.30 (orario ultimo ingresso)

Società Battellieri Colombo *

Viale lungo Ticino Sforza, 40

Apertura: Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30)

Note: Si consiglia la visita nelle prime ore della mattina per evitare lunghi periodi d’attesa.

Fiume Ticino

Domenica: 10 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30)

Note: Si consiglia la visita durante la mattina.

Si consiglia la visita durante la mattina.

Apertura in collaborazione con la Commissione Europea in occasione dell’anno Europeo del Patrimonio Culturale. L’area del fiume Ticino ha beneficiato di un contributo europeo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – FESR Lombardia 2007-2013.

PONTE NIZZA (PV)

  1. Ponzo Semola: un’antica Pieve, un Santo, un’acqua miracolosa tra le rocce

Antico Borgo e Grotte di San Ponzo Semola

Frazione di S. Ponzo Semola e grotte

Apertura: Sabato: 14 – 17:30 (ultimo ingresso 17:30); Domenica: 10:30 – 12:30 / 14 – 17:30 (ultimo ingresso 17) 

VIGEVANO (PV)

Castello di Vigevano *

Piazza Ducale

Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 10 – 17 (ultimo ingresso 16:30)

Apertura in collaborazione con la Commissione Europea in occasione dell’anno Europeo del Patrimonio Culturale. Sito restaurato grazie al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – FESR Lombardia 2007-2013. 

MONTAGNA IN VALTELLINA (SO)

Castel Grumello

Via Sant’Antonio, 645

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 15 

SONDALO (SO)

Museo dei Sanatori di Sondalo *

Via Zubiani, 33

Apertura: Sabato: 14 – 18; Domenica: 10 – 12 / 14 – 17

Ex Villaggio Sanatoriale Morelli *

Apertura: Sabato: 14 – 18; Domenica: 10 – 12 / 14 – 18

Sondalo: Visita delle Chiese e del Centro Storico *

Apertura: Sabato: 14 – 18; Domenica: 10 – 12 / 14 – 18

Ex Sanatorio Liberty di Pineta di Sortenna *

Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Domenica: 14 – 18 

VARESE (VA)

Acqua da bere, acqua da giocare: dall’Acquedotto al parco Toeplitz

Tracce d’acqua nella collezione del Museo Castiglioni *

Viale Vico, 46

Apertura: Sabato: 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30); Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

I Giochi d’acqua del Parco Toeplitz *

Viale Vico

Apertura: Sabato: 14 – 18 (ultimo ingresso 17:30); Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Villa e Collezione Panza – Bene FAI

Piazza Litta, 1

Apertura: Sabato: 10 – 18 

CASALZUIGNO (VA)

Villa Della Porta Bozzolo – Bene FAI

Viale Camillo Bozzolo, 5

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18

Iniziative Speciali: un weekend dedicato agli animali da cortile e da bassa corte. Conferenze di approfondimento, laboratori e giochi: un ricco programma con attività per tutti, per conoscere e ammirare esemplari di razze rare e antiche. In collaborazione con l’Associazione Lombarda Avicoltori (ALA). Oltre alle numerose razze di polli e conigli, quest’anno il Gran Galà ospiterà colombi e porcellini d’India. 

COMABBIO (VA)

Casa Fontana: L’atelier di Lucio

Via Lucio Fontana, 450

Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Domenica:10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Iniziative Speciali: Per l’occasione il Comune allestirà nella sala espositiva intitolata a Lucio Fontana (via Garibaldi 560) una mostra di sue opere (serigrafie, disegni), lettere, fotografie, documenti, strumenti di lavoro (un suo cavalletto) che ricordano la sua vita d’artista e la sua permanenza a Comabbio. 

GORNATE-OLONA (VA)

Monastero di Torba – Bene FAI

Via Stazione, 2

Apertura: Sabato e domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17) 

LUVINATE (VA)

Acqua da bere, acqua da giocare: dall’Acquedotto al parco Toeplitz

Acqua quotidiana: L’acquedotto di Luvinate *

Via dell’Acquedotto

Apertura: Domenica: 10 – 18 (ultimo ingresso 17:30)

Raggiungibile solo a piedi percorrendo una strada di circa 500 metri.

MORAZZONE (VA)

Casa Macchi *– Bene FAI