Quantcast

Adesso si ferma anche Buono. Un Como in emergenza verso Villa d’Almè foto

Il centrocampista azzurro si è fatto male con il Ciserano: distorsione al ginocchio, almeno due settimane fuori.

La diagnosi precisa ancora non c’è, ma il rischio – concreto – è di uno stop di diverse settimane. Più o meno il tempo che occorre ad Alessandro Gabrielloni per poter essere di nuovo in campo. Adesso si ferma – curiosamente anche lui per una distorsione ad un ginocchio – Davide Buono ed il Como va un pò in emergenza verso la prossima sfida, la trasferta di domenica a Villa d’Almè, gara insidiosa per la capolista ancora a punteggio pieno. SE in settimana arriverà il bomber annunciato venerdì scorso da Ninni Corda nella diretta di Sport Magazine è ancora da capire. Si sta stringendo la trattativa, ma finora l’accordo non è ancora stato formalizzato. Dovrebbe essere questione di giorni, non oltre giovedì.

Di sicuro domenica mister Banchini dovrà rinunciare a BUono e Gabrielloni, elementi di sicuro affidamento. In difesa sempre assente anche Borghese, squalificato per tre giornate dopo il rosso rimediato ad OLginate.

(foto Buono di Enrico Levrini pagina Facebook)