Quantcast

Polizia a cavallo, ultimi controlli ai giardini a lago: l’ammirazione dei comaschi foto

stamane ai giardini a lago per i controlli. Tanti a fare foto e selfie con gli agenti. Forse tornano per dicembre

Curiosità, certo, ma anche tanta ammirazione. Ed una presenza rassicurante ai giardini a lago anche oggi, terzo giorno di fila di presenza in città. La polizia a cavallo – su richiesta del Questore De Angelis – ha concluso con stamane la presenza in città per il 2018. Potrebbe ritornare nelle prossime settimane in occasione del Concerto per la Città dei Balocchi, a dicembre, ma non è detto.

Polizia a cavallo giardini a lago di como controlli

Di fatto una bella e discreta presenza durata qualche mese: le prime apparizioni ai giardini – nel progetto complessivo deciso dall’ex prefetto Corda e portato avanti anche dall’attuale Coccia di controllo della zona – risalgono ai primi di luglio. Da allora ad oggi diverse apparizioni in città, una anche in occasione della festa del patrono Sant’Abbondio in centro città e piazza Duomo.