Quantcast
La rassicurazione

Le mense di Como:”Pasti garantiti anche senza il pagamento del servizio”

A dirlo l'assessore Locatelli. Molti genitori in apprensione perchè non hanno ancora ricevuto le credenziali. Problemi anche con i nidi.

Mentre si allunga la lista di attesa – con relative polemiche – sull’accesso dei bambini ai nidi di Como (il numero si avvicina alle 80 unità per ora), arrivano le rassicurazioni dell’’assessore alle Politiche educative Amelia Locatelli. La vicenda è quella del pagamento – con nuovo sistema online – per il servizio delle mense cittadine. L’assessore e gli uffici precisano:”Le credenziali di accesso al portale per pagare i servizi scolastici saranno inviate a partire da settimana prossima. È importante ricordare alle famiglie – aggiunge la Locatelli – di stare tranquille se non hanno ancora la possibilità di accedere al nuovo portale di pagamento, tutto sta procedendo secondo le previsioni e andrà a regime entro fine mese. I pasti verranno erogati a tutti i bambini anche prima di aver ricevuto le credenziali: nessuno resterà senza mangiare”.

 

leggi anche
Amelia Locatelli in Comune, ecco l'assessore alle politiche educative di Como
La novità
Mense scolastiche di Como, cambia il modo di pagare: l’assessore in diretta da noi
commenta