Quantcast

Tre squilli del Como in trasferta: la serie D inizia con un sorriso in Veneto

Prima di campionato, azzurri subito a segno: Gentile, Cicconi e Camarlinghi. Ambrosiana ko.

Debutto del Como a San Giorgio in Valpolicella (Verona). Prima del campionato di serie D con una convincente affermazione della formazione di Banchini sul terreno di San Giorgio in valpolicella. 0-3 e tutto apparentemente agevole per i lariani, in doppio vantaggio nel primo tempo: dapprima con un rasoterra di Gentile al 27, poi con un colpo di testa di Ciccini ben servito sottoporta da Celeghin.

Nella ripresa arrotonda il punteggio Camarlinghi, alla sua prima rete in maglia azzurra considerando anche la parentesi dello scorso anno. Il tutto grazie anche ad una leggerezza della difesa avversaria. Per il resto buona amministrazione della gara per i ragazzi di Banchini che nel finale hanno avuto un paio di altre occasioni per rendere ancora più pesante il bottino. Per la prima, dopo tutte le delusioni dell’estate, può andare bene così. E domenica il debutto in casa con lo Scanzorosciate.

 

Como 1907: Laurencon, Toninelli, Anelli, Buono, Gentile, Cicconi, Celeghin, Fusi, Camarlichi, Ferrari, Borghese. 

A disposizione: Guagetti, Di Jenno, Bovolon, Di Maio, Balconi, Gobbi, Loreto, Montagnoli, Valsecchi.

Allenatore: Marco Bianchini.

 

Arbitro: Andrea Ancora di Roma 1 (Dario De Cristofaro di Rovereto e Marco Toce di Firenze).