Quantcast
Sfruttamento della prostituzione: presa la banda degli spietati albanesi - CiaoComo
Il blitz

Sfruttamento della prostituzione: presa la banda degli spietati albanesi

23 persone arrestate per sfruttamento aggravato della prostituzione dalla Squadra Mobile di Milano: è il bilancio di una complessa indagine che ha coinvolto anche la nostra provincia e poi quella di Monza e Brianza, dove sono residenti gli indagati. La polizia ha eseguito nelle ultime ore una ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Como, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 22 uomini di nazionalità albanese e una donna di nazionalità romena, residenti nella provincia di Monza Brianza e nella provincia di Como (alcuni di questi titolari di foglio di soggiorno). Alcune delle persone destinatarie del provvedimento risultano ancora latitanti

 

Gli indagati sono accusati di sfruttamento aggravato della prostituzione (esercitata in varie località anche della provincia di Como come Arosio, Bregnano, Cermenate, Figino Serenza, Vertemate con Minoprio e Mariano Cornense), nei confronti di oltre venticinque ragazze per lo più di nazionalità albanese. Ma tra di loro figurano  anche giovani dell’est europeo. Tre degli indagati sono anche accusati di detenzione di un’arma. Nel corso delle perquisizioni sequestrati 25.000 euro.

 

commenta