Bando del Comune per la piscina di villa Geno, due offerte: mercoledì si decide foto

Una della società che da anni vive qui, la Comonuoto, la seconda della rivale Pallanuoto Como. Per il Comune entrambe idonee.

Da una parte la Comonuoto che qui ha vissuto quasi 100 anni della sua gloriosa attività tra nuoto, pallanuoto ed attività collaterali. Qui dove i soci si ritrovano ogni settimana tra piscina e relax. Dall’altra la rivale da qualche anno, da quando Giovanni Dato se n’è andato da viale Geno per fondare la Pallanuoto Como. Le offerte arrivate in comune a Como, per il bando (da 9 anni) sulle gestione della struttura di Villa Geno (attualmente sede della Comonuoto), sono proprio loro: una della società che lì vive da anni, l’altra della rivale. Buste aperte oggi in Comune a Como: offerte idonee entrambe. A questo punto per la decisione si deve aspettare mercoledì quando una apposita commissione, a Palazzo Cernezzi, stabilirà a chi deve essere assegnato il bando.