Quantcast

I vandali della Valle d’Intelvi ripresi dalle telecamere: 35 le denunce presentate! foto

Sale sempre più il numero delle persone che hanno subito danni alle auto. Sarebbero in due gli autori

35 denunce presentate per ora. Ma il numero potrebbe anche salire. Persone che hanno formalizzato ai carabinieri il danno subito dalle loro auto in zona Valle d’Intelvi nella notte tra martedì e mercoledì’. E già questo numero fa capire che razza di folle raid vandalico è stato attuato, forse senza un piano preciso, ma perchè gli autori erano probabilmente sotto l’effetto di droga o alcool. Almeno un paio di telecamere li avrebbero ripresi durante queste devastazioni alle auto in sosta: carrozzerie danneggiate, ma anche gomme tagliate o specchietti divelti. Campionario di follia senza limiti e precedenti.

 

Diversi i paesi dove i vandali (probabilmente due dai fotogrammi) hanno colpito: Schignano, Castiglione d’Intelvi, San Fedele d’Intelvi, Casasco, Laino, Pellio, Lanzo d’Intelvi e pure Dizzasco. Ora spetta ai carabinieri risalire alla loro identità, ma non sembrerebbe cosa molto difficile anche perchè – da quanto si è appreso – una telecamera all’esterno di un’abitazione di uno dei tre Municipi che formano il Comune di Centro Valle Intelvi avrebbe fornito immagini oltre che utili anche di buonissima qualità.Ed ora i militari stanno cercando di dare un volto ed un nome ai due responsabili di questo folle raid. Se identificati saranno chiamati a risarcire tutto e le cifre sono davvero importanti.