Quantcast
Gli abusi contro i disabili vanno in rete e scatta la rabbia: bolidi e maleducazione - CiaoComo
Inacettabile.....

Gli abusi contro i disabili vanno in rete e scatta la rabbia: bolidi e maleducazione

Una Jaguar prima, una Ferrari poi. Da Montano a Bizzarone l'indignazione è al massimo. Eh, giudicate voi....

La denuncia arriva da chi, da anni, si batte contro gli abusi ai disabili. Parcheggi portati via da persone senza permessi o, peggio ancora, da chi perchè è in possesso di auto di lusso si sente autorizzato a fare qualsiasi cosa. E così le foto messe in rete dalla Aila di Ada Orsatti stanno facendo il giro del web. Tra rabbia e reazioni a volte anche sconsiderate. E’ l’ultimo caso di un brutto abuso: una Ferrari con targa Svizzera piazzata di traverso su un posto per le persone con disabilità all’esterno di un centro commerciale di Bizzarone. Un paio di settimane fa altra auto di lusso (una Jaguar) al posto riservato per i disabili ad un centro commerciale di MOntano Lucino. Stessa storia, stess avergogna.

Giudicate un pò voi dalle foto che sono tratte proprio da Aila – qui di seguito il post che invita a combattere queste “prepotenze” anche con un semplice scatto.

 

#Bizzarone Ferrari su posteggio disabili senza tesserino
Segnalazione di Matteo 

Potete inviare le vostre segnalazioni a ailaorsatti@virgilio.it

Più informazioni
leggi anche
auto svizzera parcheggiata al posto dei disabili davanti a questura como
Altro caso
Altra auto svizzera sul posto dei disabili a Como: tanta indignazione corre in rete
commenta