Brutta storia

Rubano due cellulari tra le bancarelle di Sant’Abbondio: bloccati dai carabinieri

Due stranieri i protagonisti: hanno anche aggredito e buttato a terra i carabinieri che li hanno intercettati

Brutto e movimentato episodio tra le bancarelle della Fiera di Sant’Abbobdio dove i Carabinieri della Stazione di Como, impegnati in un servizio di pattuglia a piedi, hanno arrestato in flagranza dei reati di furto e resistenza a Pubblico Ufficiale un cittadino libico, classe 1988, irregolare sul territorio dello Stato e denunciato per concorso nel medesimo reato un palestinese del 2000, anch’egli irregolare e senza fissa dimora.

I due, dopo essere stati fermati dagli operanti poiché notati girovagare con fare sospetto tra le bancarelle allestite in occasione della fiera, al fine di sottrarsi al controllo, hanno spintonato e colpito con pugni i militari, facendoli cadere a terra. Nella circostanza, il cittadino palestinese è riuscito a guadagnare la fuga, mentre l’arrestato, raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento a piedi, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di soldi (300 euro) e di due cellulari nascosti negli slip, rubati poco prima proprio alla fiera. I cellulari restituiti ai proprietari che dopo essersi accorti hanno subito allertato i militari

Più informazioni
leggi anche
sant'abbondio fattoria didattica lungo le mura e colazioni lariane con super-simo
La novità
A Sant’Abbondio arrivano anche gli animali della fattoria e le colazioni lariane
duomo di como messa per sant'abbondio 2018 con sacerdoti e vescovo
La festa religiosa
Il vescovo chiede l’aiuto a Sant’Abbondio:”Per una comunità dove regni l’amore”
vescovo oscar cantoni messa per sant'abbondio 2018 chiesa piena
Il patrono di como
Sant’Abbondio 2018: chiesa gremita, le parole del vescovo Oscar ai comaschi
mostra zootecnica sant'abbondio 2018 gente ed autorità
La kermesse
Sant’Abbondio 2018, una fiera da record: grande folla anche oggi per gli animali
commenta