Quantcast

La produzione di Netflix ringrazia i comaschi:”Gente ospitale, grazie di tutto” foto

Ricevimento in comune con sindaco ed assessori. Elogi per città e territorio. Le loro parole

Mentre le ultime riprese vanno avanti in queste ore – ostacolate dalla pioggia – i produttori del film Murder Mistery del colosso Netflix hanno ringraziato oggi amministrazione comunale e città intera per accoglienza e gentilezza mostrata. Allen Covert, Kevin Grady e Berry Bernardi hanno incontrato – a nome di tutto lo staff – il sindaco Mario Landriscina e gli assessori Elena Negretti e Simona Rossotti oggi in Comune. Un faccia a faccia per dire grazie di accoglienza e gentilezza. Ha aperto il sindaco ricordando:”E’ stato un evento importante. Questa iniziativa ha portato lavoro e investimenti sul territorio. E’ stata un’esperienza bellissima”.

Jennifer aniston in centro a como per le riprese del film di netfix

Qui la nostra diretta Facebook di stamattina dal Comune

I produttori hanno spiegato anche il perchè della scelta di Como per Murder Mistery:”Ambiente ideale per il mistero della trama, una villa Bellissima come Villa Erba, le vie dove allestire il mercatino in centro città e le strade strette per gli inseguimenti: le abbiamo trovate sulla Regina. Tutto bello e perfetto, grazie di tutto anche se ci sono stati dei disagi”.

Allen Covert ha voluto ringraziare per l’accoglienza Como. “La bellezza della città ha contribuito alla buona riuscita del film e tutto è stato perfetto”. Anche gli altri produttori presenti hanno voluto ringraziare Como per la disponibilità e hanno rimarcato la bellezza del nostro lago che riporteranno anche negli Stati Uniti. Non hanno fatto mistero di voler tornare in vacanza sul Lario

La curiosità di quendo il film sarà pronto sulla piattaforma Netflix: dai produttori oggi hanno spiegato che non c’è ancora una data precisa. Ma probabile in onda nella tarda primavera del 2019.