Birra, doccia di dollari e amore… Tre serate speciali al Casinò Admiral di Mendrisio foto

Mercoledì 15 agosto al Casinò Admiral di Mendrisio sarà il giorno della birra. Giovedì 16 sarà il giorno della doccia. Venerdì 17 il giorno dell’amore. Ma andiamo con ordine…

In occasione del Ferragosto, mercoledì prossimo dunque, a tutti i visitatori della casa da gioco, dalle 17:00 alle 21:00, verrà omaggiata una bottiglietta della mitica birra “Sol”. La storia narra che nel 1899 in una piccola fabbrica messicana un mastro birraio vide un raggio di sole illuminare il calderone dove cuoceva la birra e da quell’episodio nacque il marchio “El Sol”.

La direzione dell’Admiral si augura che quel piccolo raggio di sole illumini la serata di chi vorrà trascorrere il Ferragosto tentando la fortuna alle slot o ai tavoli della casa da gioco.

Dal giorno dopo, giovedì 16, e fino a domenica 26 agosto, ci sarà invece una vera e propria pioggia di denaro. Meglio: una doccia di banconote tutte da acchiappare. Dieci giorni di gioco da non perdere. Ecco di cosa si tratta. Durante fasce orarie prestabilite – dalle 15:00 alle 17:00, dalle 18:30 alle 21:30 e in un ulteriore momento della giornata a sorpresa – i visitatori del Casinò potranno vincere il ticket di accesso alla cabina Money Shower. In quella cabina pioveranno dollari per 30 secondi e cento visitatori ogni giorno potranno raccoglierne il più possibile. L’importo raggiunto alla fine del gioco verrà tramutato in franchi, in quanto i dollari solo considerati simbolici.

Venerdì 17 agosto, infine, il Casinò Admiral celebra il San Valentino cinese, un omaggio a una popolazione e ad una cultura che sempre di più fanno parte della nostra realtà. Quella ricorrenza, molto simile a quella celebrata in Occidente, nasce da una leggenda. Si narra infatti che, violando le regole del cielo, la figlia di una Dea scese un giorno sulla terra e s’innamorò di un pastore, lo sposò ed ebbe con lui due figli. La madre la costrinse a tornare nel mondo superiore ma poi, vedendola infelice, le concesse di incontrare il marito una volta all’anno, la notte del settimo giorno del settimo mese del calendario cinese.