Quantcast

Nuovi avvistamenti e orme sulla terra. Caccia al felino senza sosta nei boschi foto

L'appello del sindaco di Casnate Bulgheroni:"Avvisare subito il 1515, attenzione ai cani nei boschi"

Avvistamenti che si susseguono. Un paio di orme lasciate sulla terra, forse sue si. E poi le trappole collocate nel bosco, finora senza esito. Mobilitazione di decine di persone con i sindaci in testa. Ma finora il felino – non ancora identificato con precisione – non è finito in gabbia. Continua ad essere libero nei boschi della zona tra Casnate, Senna Comasco e Fini Mornasco, un triangolo verde tra campi ed alberi. Se fosse, come pare, un puma lasciato libero da qualcuno potrebbe trovarsi a suo agio un un simile habitat. L’appello del sindaco Bulgheroni a CiaoComo nella diretta Facebook di queste ore.