Como Summer Festival: notte jazz con Francesco D’Auria Trio in piazza Grimoldi

Più informazioni su

Il jazz arrica con le shadow of the darkness…così il concerto di Francesco D’Auria Jazz Trio inizierà alle 22 nella notte comasca tra sabato e domenica.

Il Como Summer Festival domani si tinge si jazz con D’Auria, batterista in tante formazioni, che ha portato il trio con Bruno Lavizzari e Mario Preda ad un luogo di confluenza delle loro esperienze artistiche. È un progetto il cui ambito musicale si muove nel grande alveo del jazz e dell’arte dell’improvvisazione, ma è complice delle grandi culture del mondo, con un occhio al futuro e alla ricerca di un’identità creativa, fresca e vivace.

Francesco D’Auria, batterista-percussionista-compositore, ha iniziato gli studi musicali nell’ambito delle scuole jazz dell’area milanese, in seguito è stato allievo di Roger Robertson e ha partecipato a stages con Elvin Jones e Paul Motian. Ha compiuto gli studi classici diplomandosi in Strumenti a Percussione presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano e si è diplomato in Musica Jazz al Conservatorio “A.Boito“ di Parma. Nel 1995 si è recato negli Stati Uniti dove ha studiato al Berklee Collage of Music di Boston. Parallelamente all’attività concertistica si dedica all’attività didattica, è docente della cattedra di batteria e percussioni jazz presso il conservatorio G.Verdi di Milano.                                                                                                                            Il pianista Bruno Lavizzari ha iniziato lo studio dello strumento fin da giovanissimo: è partito dalla musica classica, ma è stato ben presto sedotto dalla strada parallela del jazz, Mario Preda al contrabbasso porta in dote anche la sua esperienza come chitarrista per una successione di linee in bilico tra la ritmica e il solo.

Il concerto di sabato 11 agosto, ore 22, in piazza Grimoldi a Como rientra nel Como Summer Festival del Comune di Como. L’ingresso è libero.

 

Più informazioni su