Quantcast

Canile distrutto, la mobilitazione è sul web: tante le donazioni, 5 i cani morti foto

Si stanno mobilitando in tanti per dare un aiuto concreto dopo l'incendio. Sempre più probabile il corto circuito.

La mobilitazione va avanti. Ad ormai 36 ore dal grosso incendio al canile della Valbasca salgono a 5 gli animali morti per le conseguenze del rogo. Ma sul web tantissimi si stanno dando da fare per portare un aiuto concreto e tangibile alla struttura, fortemente danneggiate dalle fiamme. Già oltre 3.000 euro raccolte in questo primo giorno di donazioni, qui sotto il punto della situazione fatto pochi minuti fa dai responsabili del Parco Canile della Valbasca. Non manca l’amarezza per chi, in un momento così difficile, ha trovato anche tempo per proteste e polemiche.

 

gli ospiti sono stati collocati nel secondo capannone, alcuni si trovano sotto controllo veterinario presso ambulatori ed altri sono già in stallo temporaneo o sono stati spostati presso altre strutture..
..non sembra che la natura dell’incendio sia di origine dolosa, infatti potrebbe essere partito tutto da un cortocircuito nell’impianto elettrico di un freezer, ma verranno esaminate le registrazioni delle telecamere…
..ringraziamo chi si è reso disponibile per le operazioni di sistemazione/pulizia, ma fino a quando non riceveremo il via libera dalle autorità competenti, non ci è permesso accedere all’area interessata dall’incendio..
..grazie a Serena Corti che, in occasione del suo compleanno, ha creato una raccolta fondi tramite facebook a nostro favore…grazie a Giulia Tonini che ha ideato un file scaricabile da stampare e distribuire per divulgare la richiesta di aiuto..
..grazie a chi ha messo in campo iniziative sul territorio per sostenere la nostra causa e chi si è presentato direttamente in canile con l’offerta di aiuti vari…
..grazie anche a quei pochi che, nonostante la situazione che ci vede direttamente ed emotivamente coinvolti, hanno voluto giudicare ed accusare il nostro operato in qualità di volontari: ci avete dimostrato quanto le sole vostre parole siano insignificanti e del tutto fuori luogo, in confronto alla grande collaborazione di chi invece si è attivato per sostenerci in questo difficile momento!
..ricordiamo che attualmente l’urgenza maggiore è la raccolta fondi per la ricostruzione del capannone andato distrutto nell’incendio e per le spese veterinarie: potete versare tramite IBAN codice IT 42 A 05216 10900 000000099587 con intestazione E.N.P.A. Sez. Prov.le di Como, oppure tramite C/C 72195449
..ci stiamo interessando per creare anche un conto Paypal, vi faremo sapere..
..sono utili anche donazioni di cibo, umido e secco, oltre che medicinali come Synulox 500 iniettabile e Cortisone iniettabile..
?? GRAZIE DI CUORE A TUTTI ! ??

 

Qui la nostra diretta Facebook di ieri direttamente dal canile della Valbasca