Quantcast

Arriva il momento di De Vecchis: a Glasgow grandi aspettative per lui foto

Da domani le qualificazioni degli Europei: il ginnasta comasco impegnato con tre attrezzi. E' il più esperto del gruppo.

Dopo la competizione femminile che si è conclusa domenica, da domani (giovedì 9 agosto) incominceranno gli Europei 2018 di ginnastica artistica maschile. All’SSE Hydro di Glasgow si incomincia con le qualificazioni seniores, necessarie per definire chi parteciperà alle finali previste nel weekend (sabato quella a squadre, domenica le specialità). L’Italia scenderà in pedana alle ore 19.30 insieme a tutte le altre big, impegnata nell’ultima suddivisione a partire dal corpo libero.

ginnastica artistica italia a glasgow con tommaso de vecchis di cermenate

Il nostro quintetto proverà ad agguantare l’accesso all’atto conclusivo del team event ma la concorrenza è spietata: la Gran Bretagna di Whitlock, la solida Germania di Nguyen, l’ormai rodata Svizzera, la grande favorita Russia, l’Ucraina (pur priva di Verniaiev), il rinnovato Belgio, la Turchia degli specialisti sono degli avversari arcigni ma la formazione del DT Giuseppe Cocciaro ha comunque le carte in regola per centrare l’obiettivo, fondamentale per risalire da un momento critico iniziato con la mancata qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

Il nostro uomo di punta è Marco Lodadio che vuole essere tra i migliori otto agli anelli per giocarsi il tutto per tutto, ma si comporterà anche da uomo squadra assicurando i suoi punti al quadrato e al volteggio. Ludovico Edalli se la giocherà alle amate parallele e alla sbarra. In pedana risponderanno presente anche Marco Sarrugerio (anelli, volteggio, parallele) e Andrea Russo che si cimenterà su ben cinque attrezzi. A completare la formazione l’esperto Tommaso De Vecchis, comasco di Cermenate (video in redazione sopra) che punterà sullo staggio, sul cavallo con maniglie e al corpo libero. Si incomincia alle ore 11.00 con la prima suddivisione, le 12 big saranno impegnate nell’ultima a partire dalle ore 19.30.