Estate nel parco di Villa Sucota foto

Durante le vacanze, per tutto il mese di agosto, la Fondazione Antonio Ratti  invita a passeggiare tra i sentieri e le opere del suo parco a Villa Sucota in via per Cernobbio 19, collegato direttamente a Villa del Grumello e Villa Olmo attraverso il Km della Conoscenza. Il parco è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19 e l’ingresso è libero.

estate villa sucota

Oltre ad apprezzare i maestosi alberi, i vialetti curati, le serre, i belvedere e la villa che fu del medico di Napoleone e ospitò molte personalità della cultura europea, nei mesi di agosto e settembre si potrà apprezzare la nuova installazione dell’artista Hugo Esquinca “STUDY ON ASYMMETRICAL ZONALITY” nella Cappella di Villa Sucota.

Si tratta di un’installazione sonora nella quale è possibile fare un’esperienza uditiva particolare. L’opera site-specific di Hugo Esquinca, sound researcher  messicano di sede a Berlino, nasce da uno studio approfondito dell’architettura della chiesa e del modo in cui il suono si diffonde al suo interno giocando con la sensibilità percettiva dello spettatore che si scopre elemento attivo dell’opera.

estate villa sucota

Un appuntamento da non perdere sarà il prossimo 23 agosto con La Via Lattea 15. Notte e sogni. Tra le ore 18.30 e le 23.30 circa, sul percorso del Km della Conoscenza, prenderà luogo un pellegrinaggio musicale a cura del Teatro del Tempo. Presso la sala conferenze della FAR, terza stazione del percorso, verrà eseguito il Notturno di Franz Schubert.