Quantcast

“Il filo della memoria” ed i comaschi scrivono il loro libro dei ricordi in piazza foto

La bella iniziativa di Gerardo Monizza e degli amici della famiglia Mauri di Tavernola: l'orrore della stazione a Bologna 38 anni fa

Il libro dei ricordi e delle emozioni. Fatto da chi c’era 38 anni fa e chi ha saputo ed ha visto. L’orrore è immutato, come pure il dolore. In piazza San Fedele a Como oggi la bella iniziativa di Gerardo Monizza e dei suoi amici per ricordare – e mai dimenticare – la strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Verrà preparato un libro da donare alla biblioteca cittadina (video ed immagini sopra) dal titolo eloquente:”Il filo della memoria”.

gerardo monizza presenta il filo della memoria piazza san fedele como per strage bologna

 

 

Oggi a fianco di Gerardo anche tanti amici e persone che hanno voluto testimoniare il loro ricordo, le loro impressioni. Noi abbiamo sentito l’impressione di due di loro.

Ed oggi il comune di Como ha partecipato alla commemorazione della strage del 1980 – a Bologna – con una delegazione capeggiata dal consigliere comunale (foto sotto) Alessandro Molteni.

consigliere molteni a bologna per rappresentare comune strage stazione 1980