Da Torno a Moltrasio: quando la traversata del lago è anche solidale foto

In acqua per dare sostegno ad una importante realtà cone il centro di riferimento oncologico Tullio Cairoli. Già sold-out la partecipazione

La storica traversata del lago di Como da Torno a Moltrasio diventa solidale. Lunedi 30 luglio la manifestazione non competitiva colorerà le rive del Lario e accoglierà per il secondo anno consecutivo anche i dipendenti della ditta Jazz Pharmaceuticals, azienda biofarmaceutica internazionale con sede italiana a Villa Guardia, che nuoteranno a sostegno del Centro di Riferimento Oncologico Tullio Cairoli.

L’obiettivo è raccogliere fondi per la ricerca e l’umanizzazione delle cure destinati al Day Hospital Oncologico dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. La distanza da coprire è di circa un chilometro in uno scenario tra i più suggestivi al mondo. Una partecipazione orgogliosa e fortemente voluta dalla ditta Jazz che da anni partecipa e sostiene i progetti della onlus comasca.

Chi volesse contribuire con una donazione alla onlus può utilizzare il codice IBAN IT 89 S 08430 10904 000000093814 – Cassa Rurale e Artigiana di Cantù – Filiale di Albate.
Gli organizzatori della traversata di lunedì – nel tardo pomeriggio – hanno già raggiunto il numero massimo di iscrizioni per quest’anno: se qualcuno volesse provare a partecipare si può recare al pontile di Torno lunedì pomeriggio in ampio anticipo sul via della manifestazione.