Via per Cernobbio, si lavora ancora per sistemare la fognatura: traffico a rischio foto

Ieri sera l'esplosione di una condotta. Intervento per tutta la notte, ma il guasto non si trova ancora.

Un problema serio che si profila per le prossime ore sulle strade di Como. Dopo l’esplosione di una condotta fognaria – ieri sera prima delle 21 – la via per Cernobbio (all’altezza di Villa del Grumello) rischia di essere chiusa interamente per le prossime ore. Ipotesi probabile ed ora in fase di verifica da parte dei tecnici comunali e dell’assessore Elena Negretti, in posto assieme alla Polizia LOcale per verificare l’entità dello scavo. E lo stesso si sta allargando sempre più, da quanto si è appreso, perchè non si riesce ancora a trovare il punto dell’esplosione della fognatura. I lavori sono proseguiti per tutta la notte.

 

Ora la circolazione è a senso unico verso Cernobbio, ma presto le auto potrebbero essere deviate in entrambe le direzioni per consentire agli operai di intervenire in sicurezza sulla strada. Polizia locale, come detto, sul posto per garantire la regolare circolazione dei mezzi, non facile comunque. Alla fine, comunque, la decisione presa è stata quella di non chiudere la strada, ma istituire il senso unico (per le auto) verso via per Cernobbio – deviazione per chi arriva da Cernobbio – mentre i pullman turistici avranno il senso unico alternato. Agenti di polizia locale in posto per garantire la circolazione migliore.