Quantcast

Rally di Roma, strage di auto: anche Gilardoni si arrende, semiasse rotto foto

Il pilota comasco, in coppia con Bonato, non riesce a proseguire dopo un violento urto. Immagini e sue parole ai tifosi che lo seguono con affetto

Ecatombe di piloti e di auto al Rally di Roma capitale che si sta correndo sulle strade attorno alla città dopo il prologo-spettacolo di ieri al Colosseo. A farne le spese – costretto al ritiro – anche il pilota comasco Kevin Gilardoni, in gara con il fido Corrado Bonato con una Hyunday I20 Wrc del nuovo team. Urto contro un sasso e gara terminata anzitempo per lui. Ecco le sue prime parole a caldo per i tifosi

auto danneggiata kevin gilardoni rally di roma capitale 2018

Mentre stavamo andando veramente forte su una destra che scollina abbiamo colpito un grosso sasso uscito dal muretto a secco interno. Era impossibile vederlo. L’impatto, oltre la rottura del cerchio, ha comportato vari danni tra cui il distaccamento completo di semiasse, mozzo ecc. 

Abbiamo cambiato la ruota in prova, l’abbiamo finita ma è impossibile proseguire per oggi. 

Dispiace per l’accaduto ma le corse sono anche questo ? 

Grazie a tutti del supporto 

Kevin & Corrado