Quantcast
Statale per lecco

Dopo via Bellinzona altro delirio di traffico: in coda per gli scavi della fibra…

Disagi per buona parte della giornata in entrambe le direzioni. Ma la punta massina nel pomeriggio in salita: oltre mezz'ora per pochi metri

Non è bastato il delirio di settimana scorsa – ed in parte anche in avvio di questa – per gli automobilisti comaschi, costretti a lunghe code per i lavori di posa dei cavi della fibra ottica. Operazione che, per ragioni tecniche e meteo, deve essere fatta proprio in estate. E così ecco quello che è successo questo pomeriggio (ma in parte anche stamane) sulla Statale per Lecco: le immagini sono eloquenti e certificano un grande caos oggi pomeriggio.

O meglio, lunghissime code da San Martino fino quasi all’Esselunga di Lipomo (in salita), disagi e rallentamenti (anche se inferiori) nella direzione opposta. Senso unico alternato all’altezza del cantiere e infinite attese per molti sotto il sole e l’afa di oggi. Prima delle 16 la coda ha raggiunto (da Como) proprio l’imbocco della Statale a San Martino. UN delirio vero: quasi mezz’ora per percorrere poche centinaia di metri.

 

commenta