Quantcast

giovedì, 20 gennaio 2022 - Aggiornato alle 19:17

Andreucci, ma che gran signore:”Sono contento per il Como ed i suoi tifosi….” foto

Il tecnico, che ha guidato gli azzurri nell'ultima stagione, apprende dalla diretta Facebook di non rientrare più nei piani del club. E lui reagisce così......

Un signore con la S maiuscolissima. Credeteci, perchè non è certo cosa nè facile nè indolore apprendere da Facebook di non rientrare più nei programmi della società per la quale hai lavorato fino a pochi mesi fa. E ieri sera – nella diretta di CiaoComo – i dirigenti presenti in studio (da Nicastro a Felleca), a precisa domanda di Mario Molteni, hanno ammesso che si, mister Andreucci non fa più parte del Como 1907 con la prospettiva della serie C. Cosa che si era capita già da settimane anche se nessuno lo aveva mai ammesso pubblicamente. Ieri sera Felleca prima e il presidente Nicastro poco dopo hanno ribadito tesi e concetto: un benservito a tutto tondo al tecnico che ha fallito, è vero, la promozione diretta di un punto (arrivando a quota 81….), ma ha poi vinto i play-off di D. Garantendo il possibile – ormai certo – ripescaggio in serie C.

mister andreucci a ciaocomo in studio con molteni


Andreucci ha saputo da casa, dove si trova in questi giorni. Ma se pensate di trovare un tecnico stizzito e con la voce rotta dall’emozione vi sbagliate di grosso. La sua reazione, con la massima serenità, è quasi “spiazzante”. Ecco le sue parole alla redazione di CiaoComo:”Il calcio è questo, lo so bene – dice sempre con il sorriso e la simpatia da grande toscanaccio -. Certo, non fa piacere, ma si deve sempre guardare avanti. Posso dire che sono contento per il Como ed i suoi tifosi se arriverà – come pare – questa serie C. E posso dire che una piccola parte può anche essere considerata mia. Nessuna polemica, niente altro. Avanti sempre a testa alta. Perchè chi, come me, crede nel lavoro sul campo alla fine viene sempre premiato….”. Per Andreucci, comunque, non mancano offerte di squadre di serie D. Arriva, Como compreso, da tre vittorie di fila ai play-off di serie D.

Al suo posto in arrivo Sandro Pochesci dalla Ternana. L’annuncio a giorni.