Quantcast
La querelle

Lido di Villa Olmo: il Tar dà ragione al Comune, ora si cerca di correre ai ripari

Decadenza della società che si era aggiudicata l'appalto. Ma si cerca di chiudere al meglio la stagione: ma come ?

Oggi il Tar ha confermato il provvedimento di decadenza dell’assegnazione del Lido di Villa Olmo alla Sport Management, già adottato dal Comune, respingendo la richiesta di sospensiva presentata dalla ditta nei mesi scorsi. Così stando le cose, dunque, il lido resta vuoto per l’intera stagione estiva, ormai nel suo clou. Ma dal comune arriva una precisazione dell’ufficio stampa: “Gli uffici comunali preposti insisteranno nella richiesta di rilascio dell’area ai vecchi gestori: in piena stagione turistica è particolare interesse dell’amministrazione restituire alla cittadinanza e ai turisti la fruibilità di una delle più belle aree di Como”.

Insomma, la decadenza è ufficiale anche se Palazzo Cernezzi – a provvedimento adottato – chiede ora ai vecchi gestori di poter concludere la stagione 2018. Non sarà facile, ma una vera corsa contro il tempo: il lido di presenta in condizioni di degrado da mesi. NOn sarà nè facile , nè immediato poter riavviare l’attività anche per garantire a comaschi e turisti un posto per relax e sole in questa estate.

leggi anche
Lido di Villa Olmo sempre chiuso e con erba alta
Su dai......
Lido Villa Olmo, è corsa contro il tempo:”Speriamo per i primi di agosto”
parco di villa olmo dopo dolce e gabbana e lido chiuso
Lo scontro
Lido Villa Olmo, ultimatum del Comune:”Non possiamo più aspettare le chiavi…”
gente in piscina a casate
Como
La strana estate di Como: in piscina solo nei club ed a Casate, mistero Villa Olmo
commenta