Quantcast

Il “canto” del flauto a Villa Carlotta per il Lekecomo Festival

Dopo il violoncello, il pianoforte e l’armonica, sarà il flauto protagonista del prossimo concerto per la rassegna di Villa Carlotta  nel programma del LakeComo International Music Festival promosso dall’associazione Amadeus Arte. La  dimora in Tremezzina che ha ospitato la sfilata di Dolce  e Gabbana nelle sue splendide sale, sarà sede del concerto di Silvano Dematteis al flauto e Roberto Issoglio al pianoforte venerdì 13 luglio ore 17.30

lakecomo festival flauto

Silvano Dematteis si è brillantemente diplomato nel 1995 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino e ha studiato canto lirico presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova con Gabriella Ravazzi. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali ottenendo molti primi premi assoluti. Svolge attività didattica, è direttore di coro ed è sacerdote presso la Diocesi di Albenga-Imperia dal 2004. E’ attualmente il responsabile della sezione “Musica Sacra” dell’Ufficio liturgico diocesano di Albenga.

Nonostante gli impegni derivanti dal suo uffizio Dematteis ha un’ intensa attività concertistica in duo con il pianista Roberto Issoglio con cui è spesso invitato in rassegne in Italia, Francia e Germania.

Gli studi di canto lirico di Dematteis hanno ispirato il programma del concerto che vede il flauto “cantare” arie di grandi opere, dal Rigoletto su partitura di Agricole Genin, alla Traviata arrangiata da Giulio Briccialdi. Un recital sicuramente piacevole da unire alla visita ai giadini di Villa Carlotta.

 

PROGRAMMA

  1. A. Genin:Fantasia su “Rigoletto” di G. Verdi
  2. Briccialdi:Fantasia su “Trovatore” di G. Verdi
  3. Briccialdi:Fantasia su “La Traviata” di G. Verdi
  4. Schubert:Introduzione Variazioni su “Trockne Blumen”
  5. Borne:Fantasia brillante su “Carmen” di Bizet

 

IL COLORE DEL FLAUTO – Silvano Dematteis (flauto), Roberto Issoglio (pianoforte)

Data/Day: 13/07/2018
Ora/Time: 17:30
Location: Villa Carlotta

In collaborazione con Ente Villa Carlotta.
Il biglietto d’ingresso del costo di 15 euro più prevendita, include il concerto, la visita alla mostra, al museo e ai giardini di Villa Carlotta.