Il nuovo parco di Villa Olmo è aperto. Il Sindaco : “Invito i comaschi ad appropriarsene e a curarlo” foto

Stamattina sono stati presentati la riqualificazione del parco di Villa Olmo e il restauro della facciata principale, nell’ambito del progetto “Tra ville e giardini del lago di Como: Navigare nella conoscenza”.

parco villa olmo apertura giugno 2018

Il progetto ha come obiettivo la costituzione di un polo culturale a servizio del pubblico e del privato nel compendio di Villa Olmo e di Villa Saporiti con i relativi parchi, e il potenziamento di itinerari e circuiti interconnessi di interesse culturale e turistico che mettano a sistema il lago e la città in un’ottica di sviluppo sostenibile del territorio.

Il progetto è cofinanziato da Fondazione Cariplo e messo a punto dal Comune di Como, insieme con la Provincia di Como e la Camera di Commercio di Como.

parco villa olmo apertura giugno 2018

La presentazione odierna è stata aperta dagli interventi del Sindaco di Como Mario Landriscina e dal Presidente di Fodazione Cariplo Giuseppe Guzzetti. Presenti anche Mario Lucini e Daniela Gerosa, sindaco e assessore della passata giunta comunale che diede il via ai lavori nel febbraio 2017, lavori che hanno interessato le aree del parterre a lago e il parco all’inglese con la realizzazione di tutta la parte impiantistica, quali le nuove dorsali dell’impianto di irrigazione e gli impianti di illuminazione, il ridisegno delle aiuole, il rifacimento dell’intero manto erboso e la messa a dimora di nuove piante, comprese quelle di fioritura stagionale. L’architetto Angelo Dal Sasso ha diretto i lavori.

parco villa olmo apertura giugno 2018

Il saluto del Sindaco Landriscina è iniziato condividendo il merito di questa giornata con il suo predecessore Mario Lucini poi ha invitato i comaschi ad amare e, quindi, prendersi cura di questo parco che sarà sempre aperto alla città (vedi il video). Poi ha gettato uno sguardo al futuro prossimo di questo luogo non escludendo partnership con il privato ad iniziare dalla prossima settimana quando la villa ospiterà gli eventi del marchio Dolce&Gabbana.

Questo è un luogo capace di accogliere tutti nella bellezza e nella cultura, oggi più che mai abbiamo bisogno di bellezza” ha affermato il dottor Guzzetti ricordando come l’erogazione emblematica da 5 milioni  che ha coperto il 70% dei costi dell’intervento di Villa Olmo era legata proprio a progetti che mirano ad un cambiamento specifico delle condizioni di vita delle persone.

Un accenno da parte del Presidente di Fondazione Cariplo anche alle polemiche per l’assegnazione dei fondi filantropici al progetto di riqualificazione del parco di Villa Olmo anzichè al Campus universitario nel parco del San Martino.

parco villa olmo apertura giugno 2018

Un giro nel nuovo parco di Villa Olmo (25 minuti)

I lavori nel dettaglio:
Parterre
Sono state riqualificate e ampliate le aiuole del parco formale all’italiana con valorizzazione dell’area prospiciente la fontana monumentale. E’ stato rifatto l’intero manto erboso, sono state pulite e potate le essenze arboree esistenti e sono state inserite nuove piantumazioni.

Parco all’inglese retrostante la Villa
L’intervento ha comportato la riqualificazione dei percorsi esistenti e la realizzazione di nuovi vialetti, la verifica e il monitoraggio, anche strutturale, del patrimonio arboreo esistente con interventi di rimonda del secco, potatura e messa in sicurezza degli alberi, con particolare attenzione per quelli monumentali. Sono stati realizzati degli impianti di irrigazione e di illuminazione, rifatto l’intero manto erboso, inserite nuove piantumazioni sempreverdi e fioriture stagionali.

parco villa olmo apertura giugno 2018

Restauro della facciata principale
L’intervento conservativo ha riguardato principalmente le superfici intonacate e lapidee della facciata principale che necessitavano di un intervento tempestivo per la conservazione materica della facciata stessa.
Principali interventi realizzati: trattamento ai silicati degli intonaci tinteggiati, impacchi detergenti e desalinizzanti delle superfici, rifacimento sigillature e ripristino localizzato degli intonaci decoesi, pulitura delle superfici lapidee, consolidamento e applicazione del protettivo su intonaci e superfici lapidee.

parco villa olmo apertura giugno 2018