Quantcast

Due morti sulle strade in poche ore: a Nesso perde la vita un ragazzo di 16 anni in moto foto

Malore a Casnate: decesso per un dipendente del comune impegnato in lavori stradali. Il giovane non ha avuto scampo dopo l'impatto con una vettura

Doppio incidente mortale oggi sulle strade del comasco. Il primo a Casnate dove un mezzo usato dagli stradini che lavorano per conto del Comune è finito fuori strada all’altezza della rotatoria di via Garibaldi. Alla guida un uomo di 40 anni che ha perso il controllo, forse per un malore, ed è contro un palo. Illeso il suo compagno di lavoro che ha subito dato l’allarme, il ferito è stato portato in codice rosso al Sant’Anna in codice rosso: decesso poco dopo. Non escluso un malore mentre era al lavoro, un probabile infarto.

 

E nel pomeriggio sulla Lariana, a Nesso, scontro tra un’auto ed una moto: a bordo di questo mezzo viaggiava Fabrizio Poletti, 16 anni appena, di Bellagio. Dinamica dello schianto da accertare. Il ragazzo, con il suo mezzo, è finito contro la vettura pare in fase di sorpasso e non ha avuto scampo. Troppo gravi le ferite subite. In posto anche l’elisoccorso dell’ospedale Sant’Anna, ma per il ragazzino nulla da fare. Choc e sgomento a Bellagio per la sua scomparsa, amici attoniti. Il ragazzo stava tornando a casa in moto.