Rane Rosa, va bene lo stesso e tanti applausi: in A1 sale Velletri, festa grande foto

Gara 2 della finale play-off dominata dalle padrone di casa. La stagione delle lariane si conclude così

Finisce con la festa, meritata, delle padrone di casa che festeggiano la serie A1. Anche con un carosello di auto (con giocatrici a bordo) per le vie della cittadina. E finisce con l’amaro in bocca delle Rane Rosa della Comonuoto per una stagione conclusa così, con due sconfitte nelle gare più importanti della stagione ai play-off finali. Ma la sensazione è che le ragazze di Tete Pozzi hanno dato tutto anche in questa doppia sfida con Velletri. Stasera, nella bolgia della piscina romana, l’hanno spuntata le padrone di casa in modo netto :11-4 il finale con una Comonuoto in costante sofferenza e con la Giraldo già fuori dopo solo il primo tempo.

Poi il crollo. Le padrone di casa mettono al sicuro il match che vale il passaggio in A1 dopo il terzo tempo. L’ultimo è accademia e permette a Velletri di chiudere in festa davanti al proprio pubblico. Per le lariane a segno Bianca e Maria Romanò, poi Lanzoni e Pellegatta. Stremate, ma ugualmente soddisfatte dalla loro stagione le Rane Rosa che rientrano a casa in serata in fretta e furia.

 

F&D H2O VELLETRI – COMONUOTO   11-4

(3-0/1-1/4-1/3-2)

F&D H2O: Minopoli, Carosi, Pustynnikova 3, De Marchis, Zenobi1, Rosini 1 Antonacci 2, Bertini, Passaretta, Clementi 4 ,Turchi, Bagaglini, Mordacchini. All. Di Zazzo

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M 1, Repetto, Girardi, Trombetta, Giraldo, Bianchi, Comba, Romanò B 1, Lanzoni 1, Pellegatta 1, Masiello E, Ciliento. All. Tete Pozzi

 

Arbitri Collantoni e Romolini

NOTE – Superiorità: F&D H2O 3/16, Como Nuoto. 1/20 rig 1/1