Como, invito di Avis e Comune ai 18enni:”Diventate anche voi donatori di sangue” foto

La nuova iniziativa presentata oggi in Comune da assessore Locatelli e Luca Frigerio. Il dettaglio

Oggi in Comune a Como, in occasione della giornata del donatore, è stata presentata la nuova iniziativa di Avis, sostenuta pienamente dall’assessore alle politiche educative Amelia Locatelli e dal dottor Luca Frigerio, direttore dell’unità trasfusionale di Como. Il progetto desidera sollecitare tutti i neo diciotenni del 2018 a pensare di diventare donatori di sangue.

presentazione lettera ai comaschi per donazione sangue amelia locatelli e frigerio

L’invito sarà mandato ora attraverso una lettera, che da domani sarà inviata a tutti coloro che raggiungeranno la maggiore età nell’anno in corso. Una lettera, come spiega l’assessore Locatelli, che chiederà ai nuovi magiorenni di pensare a comportamenti di vita più corretti e di capire gli impegni sociali che un giovane maturo deve iniziare ad affrontare.

 

I donatori, infatti, come ricorda il dottor Frigerio, sono sempre meno ed è necessario convincere i giovani dell’importanza di questo gesto d’aiuto. La lettera che sarà spedita riporterà informazioni su siti e numeri di telefono a cui rivolgersi sia per chiedere domande sia per fare una donazione.