Valbasca, paura per l’aggressione ad una ragazza nel bosco: caccia al maniaco foto

Un brutto episodio ai danni di una donna in giro con il cane. Denuncia ai carabinieri, il tam-tam amplificato dai social

Più informazioni su

Il tam tam corre volove – ad allarmante – sui social media. E chi abitualmente usa la zona per correre o per portare il cane a fare una passeggiata è in stato di allerta. Perchè il brutto episodio dell’altro giorno non è ancora stato risolto. Di fatto la giovane donna che era in giro con il cane tra Lipomo ed Albate – zona della Valbasca – si è ritrovata addosso un uomo con il volto coperto dalla maglietta e che ha cercato di abusare di lei saltandole addosso.

Ma lei, sia pure sotto choc, ha reagito ed è riuscita a fuggire. Un abituale frequentatore della zona ha cercato di dare un aiuto e di inseguire l’aggressore, riuscito a scappare subito. Ora è caccia aperta al maniaco della Valbasca. La vittima, come detto, ha presentato denuncia ai carabinieri: dal suo racconto, ancora spaventata, pare possa trattarsi di un uomo dell’est europeo.

 

Più informazioni su