Como, violento litigio tra stranieri ai giardini a lago: botte e feriti, tre in ospedale foto

E' successo alle 19. IN posto polizia e Guardia di Finanza, automedica ed ambulanza del 118. Uno medicato in posto e con i vestiti sporchi di sangue. Cause da accertare

Il litigio, violento riferiscono i testimoni, alle 19 di questa sera ai giardini a lago di Como, lì a pochi passi dallo stadio Sinigaglia. Una lite, per motivi da chiarire, tra alcuni degli stranieri che stazionano in zona. SE le sono date di santa ragioni, pare anche con un coltello o un oggetto appuntito (ancora da trovare, potrebbe essere anche il coccio di una bottiglia). Bilancio di tre ragazzi feriti, due portati via in ambulanza, un terzo (foto qui sotto) medicato alle spalle in posto: aveva i vestiti sporchi di sangue, conseguenza del litigio. Tutti sarebbero migranti africani. Uno dei tre è grave ed ha una ferita all’addome, un secondo una ferita alla testa.

giardini a lago di como aggressione tra stranieri, tre feriti polizia e ambulanza
giardini a lago di como aggressione tra stranieri, tre feriti polizia e ambulanza

IN posto diversi agenti della polizia e della Finanza nel tentativo – non facile – di cercare di capire cosa è accaduto e per quale motivo. Non è la prima volta che succede in questa zona: in passato già diverse aggressioni e liti tra stranieri.L’arrivo della Finanza, presente con un presidio fisso in zona, avrebbe fermato quasi subito la rissa