Quantcast

Un angolo di Como in Cina, il sindaco Landriscina:”Ora dobbiamo fare squadra” foto

Bilancio ampiamente positivo del primo cittadino di Como di ritorno dalla missione a Shangai. Con lui gli assessori ed i rappresentanti del Cna. La nostra diretta

“Adesso si deve fare squadra, tutti assieme. Giovani e imprenditori. Perchè Como in Cina è considerata e perchè noi abbiamo firmato il primo accordo politico tra governo e una realtà europea: accordi commerciali, culturali e di innovazione”. Mario Landriscina (video sopra e poi anche sotto) spiega cosa ha portato a casa la delegazione cittadina – capeggiata da lui – nella missione di Shangai in questi giorni. Con la Cna a fare da partner importante – trasferta a carico intero dell’Associazione – il Comune torna a casa e presenta i risultati. Anche con tanti sbigottimento per avere visto – parole di sindaco ed assessori – un mondo tecnologicamente avanzatissimo anche nelle fasce più basse della società. Da loro anche la conferma che nei prossimi due anni a Shangai – una metropoli con milioni di persone – sorgerà un quartiere italiano ispirato proprio al Lario e con una piazza che porterà il nome della nostra città.

sindaco di como ed assessori dopo missione in cina comune di como

Stamane una parte della conferenza stampa è stata trasmessa in diretta dalla nostra pagina di Facebook. Ecco sotto alcuni dei passaggi più significativi: da notare come gli assessori Negretti e Rossotti si sono presentate vestite in abiti cinesi, sgargianti e splendidi.