Quantcast
Fermi lì.....

Fenegrò, oltre mezzo chilo di droga sul camper: due in carcere, donna denunciata

La finanza ferma il mezzo sulla provinciale: i tre a bordo si tradiscono subito per il nervosismo. Controlli anche con i cani.

In camper con oltre mezzo chilo di droga. E così i finanzieri della Compagnia di Olgiate Comasco hanno proceduto all’arresto di due cittadini italiani per la detenzione ed il trasporto di marijuana e hashish. E’ successo in queste ore a Fenegrò dove i finanzieri hanno sottoposto ad ispezione un camper che stava percorrendo la strada provinciale 32. Sin da subito i militari venivano insospettiti dall’atteggiamento nervoso del conducente e dei due passeggeri, marito e moglie, nonché del fatto che tutti e tre, residenti nell’olgiatese, conducessero un autocaravan intestato ad altra persona.

 

Pertanto veniva approfondito il controllo del camper che permetteva di rinvenire, occultato sotto il lavabo dell’angolo cottura, un sacchetto di plastica con all’interno 547 grammi di marijuana. Le ispezioni venivano successivamente estese presso le abitazioni della coppia e del conducente, nei quali veniva rinvenuto un ulteriore quantitativo di hashish, nonché un bilancino di precisione. Conducente e marito arrestati, mentre la donna denunciata a piede libero.

Più informazioni
leggi anche
Operazione Foresta Verde
Il blitz
Spaccio di droga nei boschi: 30.000 dosi in cinque mesi, chi sono gli arrestati
arresto corrieri droga per il ticino finanza
Il blitz
Corrieri della droga per i giovani ticinesi: due comaschi arrestati dalla Finanza
carabinieri alle case popolari di turate scoperta droga controlli
Anti-droga
Alzate, quattro giovanissimi con spinelli: denunciati. A Rovello spaccio in centro: preso
commenta