Follia a Cantù: contromano alla rotonda, fa incidente e scappa. Denunciata dai vigili foto

La ricostruzione di quello che è accaduto stamane. La protagonista è una 45enne della zona. Via la patente ed auto sequestrata.

 Una mattinata di follia tra Cantù e Cucciago, via Tirso alla rotatoria con via Giovanni 23esimo. Una Panda, con alla guida una 45enne canturina, ha fatto un pezzo di rotatoria contromano dopo essere uscita da un vicino distributore finendo contro un’altra vettura in arrivo in quel momento. Ma la Panda non si è fermata. Conducente tradita dalla targa anteriore, persa sul posto.
La polizia locale l’ha rintracciata quasi subito a casa in via Vittorio Veneto. E’ stata sorpresa mentre era intenta a richiudere il box di proprietà al cui interno era parcheggiata un’auto che per modello, marca, colore e danni riportati era compatibile con quella descritti dai cittadini che avevano assistito all’incidente. Dopo un primo momento in cui cercava di negare l’accaduto la donna ammetteva parzialmente le proprie responsabilità, mostrando al contempo un comportamento poco equilibrato, sbalzi di umore e difficoltà di articolazione lessicale. Sottoposta all’alcool test dava esito negativo, ma contestualmente la persona nei cui confronti vengono svolti gli accertamenti rifiutava di sottoporsi allo screening per l’accertamento di assunzione di sostanze stupefacenti in quanto riferiva di essere assuntrice abituale di cocaina.