Quantcast
Lake Como Festival della Luce: domani il Premio Nobel per la Chimica Martin Chalfie - CiaoComo
Como

Lake Como Festival della Luce: domani il Premio Nobel per la Chimica Martin Chalfie

festival della luce 2018 nobel

Il Lake Como Festival della Luce, organizzato dalla Fondazione Alessandro Volta con i contributi del Comune e della Camera di Commercio di Como, ospita il Premio Nobel per la Chimica, Martin Chalfie, scopritore della proteina verde fluorescente (GFP) che ha rivoluzionato le scienze biologiche permettendo agli scienzati di osservare il funzionamento interno delle cellule in vivo.

 

Il grande giocatore di baseball americano Yogi Berra una volta disse: “Si può osservare molto guardando”. Sfortunatamente, prima dei primi anni ’90 i biologi potevano guardare solo le cellule in campioni morti che erano stati appositamente preparati per filtrare i componenti delle cellule. Questi metodi hanno permesso di intravedere cosa stavano facendo le cellule, ma hanno dato una visione della vita necessariamente statica, solo istantanee nel tempo. La Green Fluorescent Protein (GFP) e altre proteine fluorescenti hanno invece rivoluzionato le scienze biologiche perché queste proteine hanno permesso agli scienziati di osservare il funzionamento interno delle cellule in vivo.

La GFP può essere usata per dire dove sono accesi i geni, dove le proteine si trovano all’interno dei tessuti e come le attività delle cellule cambiano nel tempo. Una volta che una cellula può essere vista, può essere studiata e manipolata. La storia della scoperta e dello sviluppo della GFP fornisce anche un bell’esempio di come spesso avvengono i progressi scientifici: attraverso scoperte accidentali, con la volontà di ignorare le ipotesi precedenti e di rischiare, e grazie agli sforzi combinati di molte persone. La storia della GFP mostra anche l’importanza della ricerca di base sugli organismi non tradizionali.

Evento a ingresso libero previa registrazione tramite il sito www.festivaldellaluce.it

festival della luce 2018 nobel

Martin Chalfie
University Professor presso la Columbia University e Premio Nobel

Martin Chalfie è nato a Chicago. I genitori incoraggiano i tre figli a intraprendere carriere accademiche. Chalfie si interessa da subito alle scienze naturali, in particolare alla chimica. Studia biochimica ad Harvard e durante gli studi svolge vari lavori a breve termine. Conduce poi una ricerca a Cambridge, in Inghilterra, dove studia la Green Fluorescent Protein, un lavoro di ricerca che sarà premiato con il Nobel per la Chimica nel 2008. Dal 1982 è professore alla Columbia University.

leggi anche
afrodite allo specchio mostra
Como
Grande successo della Mostra Afrodite allo specchio al Museo della Seta: resterà aperta anche dopo la conclusione del Festival della Luce
commenta