Quantcast
Basket carrozzina

La Briantea84 resta ai vertici in Europa: terzo posto per i ragazzi di coach Bergna

Ad Amburgo mettono al sicuro il risultato nel terzo tempo e poi schiantano il Lahn-Dill: 72-64. Squadra di valore.

Terzi in Europa! La UnipolSai fa sua la finalina che consegna un posto sul podio della Coppa dei Campioni di baskety in carrozzina. Una prova corale, un risultato ottenuto dopo 40’ giocati con grinta e motivazione, in una delle partite più difficili da affrontare dopo la delusione di ieri per la sconfitta contro l’Ilunion Madrid. Il RSV Lahn-Dill si è arreso per 72-64. Cantù resta ai vertici e torna a casa da Amburgo con un prestigioso terzo posto. Bravi i ragazzi di Bergna, in particolare nel terzo tempo, a mettere una impronta decisiva alla gara. Un anno fa la squadra aveva chiuso seconda, superata sempre dal Madrid. 12 mesi dopo la conferma del valore della Briantea84 UnipolSai.

Qui sotto gli ultimi minuti della gara dalla pagina Facebook della formazione brianzola

A fine gara anche la festa del podio per i ragazzi della Briantea84: nella formazione ideale di queste finali anche il capitano della formazione Ian Sagar (foto sotto) che ha ricevuto l’ennesimo riconoscimento per le sue maiuscole prestazioni.

briantea84 basket carrozzina podio amburgo champions cup

 

leggi anche
unipolsai briantea84 semifinale champions contro madrid amburgo
Carrozzina
Peccato UnipolSai: con Madrid non si passa, anche stavolta addio Champions
unipolsai bella per la finale contro santa lucia roma
Basket carrozzina
Quando il gioco si fa duro, la UnipolSai non sbaglia mai: è ancora finale tricolore
commenta