Quantcast

Torna l’incubo della droga che devasta fisico e volto: due arresti dei carabinieri foto

Poche settimane fa filippini bloccati dai militari a Camerlata. Ulteriori riscontri ed altri connazionali in manette. Il dettaglio

L’incubo della droga che devasta volto e corpo. L’incubo della droga dei kamikaze, la tremenda Shaboo. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Como, dando seguito ad accertamenti mirati, hanno fermato in queste ore due filippini di 53 e 51 anni rispettivamente – domiciliati a Monza uno e nel milanese l’altro – in Italia con regolare permesso. Sono stati trovati in possesso di 8 dosi – per un equivalente di 5 grammi – di questa terrificante sostanza stupefacente. Il loro fermo a Monza. Lì dove i militari lariani sono arrivati seguendo un filone di inchiesta relativo ai due precedenti arresti da loro effettuati a Camerlata poche settimane fa. Anche in quel caso a finire in manette due cittadini delle Filippine, come i due bloccati in questo blitz a Monza.

sequestro carabinieri droga shaboo che devasta il volto delle persone

Nessuna certezza che la droga fosse diretta al mercato comasco, ma non è da escludere come confermano i carabinieri di Como. I due arrestati a Monza sono Nathaniel Abrea, classe 1965, ed il connazionale Miguelito Dimaunhan Pipipil, classe 67.