Quantcast

Massimo Picozzi, Aldo Busi e gli altri a Canzo Racconta

Ospite fisso a Quarto Grado e Mattino Cinque il criminologo Massimo Picozzi richiamerà numerosi interessati alla presentazione del suo ultimo libro a “Canzo Racconta”, così come Aldo Busi,uno dei massimi scrittori italiano degli ultimi quarant’anni, ma non mancheranno autori che, pur non godendo di notorietà televisiva, vantano una schiera di fans.

Dal 29 aprile al 5 maggio “Canzo Racconta”, il festival letterario del Triangolo Lariano organizzato dall’Associazione NonSoloTurismo giunto alla III edizione, prevede una settimana di appuntamenti tra presentazioni, reading poetici, teatro e musica nella sede originale del Teatro Sociale di Canzo. 

INCONTRI CON L’AUTORE

Apre il ciclo di incontri lo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi con Mente criminale, un viaggio nel mondo dei serial killer e degli assassini più efferati per scoprire come la violenza riesca spesso a nascondersi dietro apparenze pericolosamente normali.

Prosegue lo storico Gianni Oliva con Combattere. Dagli arditi ai marò, storia dei corpi speciali italiani (Mondadori), originalissimo saggio che indaga pagine di storia rimosse o negate dell’Italia repubblicana.

Lo scrittore e opinionista Aldo Busi presenta il suo nuovo romanzo Le consapevolezze ultime (Einaudi).  Attraverso se stesso lo scrittore ci racconta le tragedie di un mondo in cui, insieme allo sforzo di nascondere l’ipocrisia, si è perso l’ultimo barlume di compostezza etica.

Il magistrato e Presidente di sezione del Consiglio di Stato Francesco Caringella dedica il suo incontro alla corruzione, uno dei più gravi problemi del sistema politico-economico italiano a partire dal suo ultimo libro La corruzione spiegata ai ragazzi che hanno a cuore il futuro del loro paese (Mondadori) scritto a quattro mani con il Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone.

Al professor Piero Mioli, docente di Storia e storiografia della musica ed Estetica musicale presso il Conservatorio di Bologna è affidato il compito di condurre il pubblico in un viaggio intenso e affascinante nel mondo della lirica a partire dal suo ultimo saggio “L’Opera italiana del Novecento (Manzoni Editore).

Con La strada nuova. Diventare protagonisti della propria vita (Giunti) la ballerina e pittrice Simona Atzori, nata senza braccia, racconta la sua storia e il suo percorso eccezionale che l’ha portata a scoprire le sue potenzialità e ad accettare i propri limiti.

 

TEATRO

Dopo il successo di Cleopatràs, il primo spettacolo testoriano di Mino Manni e Marta Ossoli, acclamato da pubblico e critica e insignito del Premio nazionale Franco Enriquez 2017, il duo si cimenta in un nuovo progetto – sempre dedicato all’autore brianzolo – con la messinscena de La Monaca di Monza. Atto unico per attrice solista, che debutta al Festival in anteprima nazionale.

Squarciando il silenzio impostole nel romanzo manzoniano, Virginia trova finalmente la voce e il diritto di esprimere le sue ragioni e i suoi sentimenti: il suo urlo muto diventa l’eco della coscienza di tutti, di chi in silenzio ha permesso che la sua storia tragica e disumana prendesse corpo e forma. Da qui nasce l’idea di trasformare e ridurre il testo in un monologo, un grido di solitudine e maledizione che si va ad aggiungere idealmente ai Tre lai, i tre “lamenti” femminili che Giovanni Testori scrisse prima di morire (di cui fa parte Cleopatràs).

 

MUSICA E POESIA

Due gli appuntamenti dedicati all’incontro tra parola e musica: Parole note è il reading poetico accompagnato da un dj set con letture di Giancarlo Cattaneo e musiche a cura di Maurizio Rossato. Tutti i brani sono contenuti nel libro di Rossato Parole dritte al cuore (Mondadori).

Non può mancare il tradizionale concerto dei Sulutumana, storica band nata proprio nel Triangolo lariano e che da sempre porta avanti un progetto di incontro tra letteratura e musica.

 

RAGAZZI

Grazie al progetto sulla lettura espressiva il Festival contribuisce ad avvicinare i ragazzi alla letteratura. Gli studenti della scuola media G. Puecher di Erba sono chiamati a realizzare filmati con letture per creare un videoclip da inserire nel blog della scuola e per il sito dell’Associazione NonSoloTurismo. Al giallista Fabio Maltagliati il compito di giudicare il lavoro svolto.

“Eccoci alla terza edizione del nostro Festival Letterario, che come di consuetudine si svolge la prima settimana di maggio – dichiara Oscar Masciadri, Presidente dell’Associazione NonSoloTurismo – Un programma variegato che ha l’obbiettivo di coinvolgere più fruitori possibili. Quest’anno abbiamo voluto inserire uno spazio importante per i giovani con la loro creatività, oltre a personaggi di diversa natura, con temi attuali e sicuramente interessanti. Per un’Associazione no profit come NonSoloTurismo che guarda soprattutto a promuovere tante iniziative per il bene del territorio, il Festival Letterario è un punto fermo della programmazione annuale e ci auguriamo possa essere di gradimento per tutti”.

La rassegna ha il patrocinio del Comune di Canzo, della Biblioteca Comunale, di Regione Lombardia, dell’Associazione Casa Testori e dei Sulutumana ed è realizzata in collaborazione con la Libreria Luigi Torriani di Canzo.

 

PROGRAMMA

 

Progetto Lettura espressiva

29 aprile ore 16 illustrazione dei lavori – ore 21 premiazione

 

Mente criminale | Massimo Picozzi

30 aprile ore 21

 

Testori, La Monaca di Monza. Atto unico per attrice solista | Marta Ossoli, regia di Mino Manni

1 maggio ore 21

 

Combattere. Dagli arditi ai marò, storia dei corpi speciali italiani | Gianni Oliva

2 maggio ore 21

 

Parole note | Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rossato

3 maggio ore 21

 

Le consapevolezze ultime | Aldo Busi

4 maggio ore 21

 

La corruzione spiegata ai ragazzi che hanno a cuore il futuro del loro paese | Francesco Caringella

5 maggio ore 16.30

 

L’Opera italiana del Novecento | Piero Mioli

5 maggio ore 18.30

 

La strada nuova. Diventare protagonisti della propria vita | Simona Atzori

5 maggio ore 20.30

 

Concerto | Sulutumana

5 maggio ore 22

 

 

Per informazioni

NonSoloTurismo | www.nonsoloturismo.net