Comonuoto, manca l’ultimo sprint per la salvezza: il bilancio in diretta da noi foto

Il capitano Pellegatta, i giovani Beretta e Fusi ed il dirigente Orlandoni. Commento della prima stagione in A2

Bilancio Comonuoto – Mancano gli ultimi punti. Quelli decisivi per la salvezza in A2 dopo il primo anno in questa impegnativa categoria. E per un capitano molto scaramantico (Pellegatta), ecco i suoi compagni più giovani (Beretta e Fusi) che non ritengono uno scoglio insuperabile le prossime gare per poter mettere al sicuro la posizione in questo torneo di pallanuoto maschile anche il prossimo anno. Con loro tre, alla vigilia del match di sabato a Muggiò (ore 19) contro il Lavagna, anche il dirigente accompagnatore Luca Orlandoni. Ecco il loro bilancio nella diretta Facebook e radio di CiaoComo in queste ore.

Sabato, come detto, i ragazzi di Venturelli – reduci dal successo con il Sori – tornano a giocare a Muggiò dalle ore 19