Ticosa, la giunta dice si per chiudere il contenzione con Multi: ora in consiglio foto

Documento illustrato dall'assessore Butti. I contenuti restano ancora nascosti. L?area torna di proprietà comunale

Ticosa Como,La nota ufficiale arriva in serata dal Comune. La Giunta comunale, nella seduta odierna, alla luce della proposta transattiva avanzata da Multi a inizio 2018 e dei pareri ottenuti dai legali, ha espresso parere favorevole ad avviare il procedimento finalizzato all’accoglimento della proposta di transazione che dovrà passare all’esame e all’approvazione del Consiglio comunale.

alessandro rapinese in ticosa a como

Insomma, un si al documento illustrato dall’assessore all’urbanistica Marco Butti e che prevede di accettare la nuova proposta arrivata dalla società Multi per chiudere, una volta per tutte, il contenzioso milionario avviato anni fa. I contenuti della proposta di Multi e datata 3 gennaio 2018 restano ancora sconosciuti anche se, evidentemente, favorevoli per il Comune. Di fatto così l’intera area torna a disposizione di Palazzo Cernezzi e poi si dovrà decidere cosa fare. L’ipotesi di parcheggio resta, al momento, la più probabile.

(sopra il video con le parole di Mario Landriscina durante la campagna elettorale di un anno fa)