Quantcast

Sabato Marker 4° anno: “Entusiasmante come fosse il primo”. Garantisce Matteo Montini – INTERVISTA foto

Più informazioni su

Ancora biglietti disponibili, a oggi, per l’atteso appuntamento di  sabato 14 aprile dalle 22 in avanti, al Teatro Sociale con Marker, il progetto di intrattenimento culturale basato su un preciso format artistico innovativo che racchiude, nello stesso momento e nello stesso luogo, visual art, scenografia e  musica elettronica, possibilmente ballabile, prodotta ed eseguita da dj e music maker italiani, ma di livello internazionale come Clap Clap e Go Dugong che presenteranno i loro recenti lavori, e TMSO ovvro  Tommaso Colella, dj e produttore di Torino.

Il teatro di Como cambia completamente skin per Marker, velluti e stucchi restano, ma le ploltone della platea sparisono per approntare un ballroom ideale dove le luci diventano un efficace strumento per disegnare arte.

marker

Intervistato nella trasmissione Macmore di Massi Zeuss su CiaoComo Radio il direttore artistico di Marker Matteo Montini ha ribadito lo spessore culturale e sociale dell’evento e, in qualche modo, disinnescato le voci che vogliono questa l’ultima edizione di Marker.  

 

MARKER

Sabato 14 aprile ore 22.00 Teatro Sociale di Como

l biglietto è acquistabile dal 16 Marzo in prevendita e online sul sito internet www.teatrosocialecomo.it o presso la biglietteria del Teatro Sociale di Como, negli orari di apertura.Il costo del biglietto è di 15.

Il programma musicale:

  • Clap! Clap!, ovvero l’imperdibile live di quello che viene considerato uno dei più grossi produttori di musica elettronica in Europa, artista unico capace di rimescolare le carte della world music e fonderle con il mondo dell’hip hop, del footwork di Chicago e della musica house. Il suo ultimo album “A Thousand Skies” uscito a febbraio 2017 per Black Acre ha ulteriormente consacrato le sue doti da producer a livello internazionale. Un mix in cui intervengono anche il cantante sudafricano Bongeziwe Mabandla, il duo berlinese OY, il beatmaker italiano HDAAD e la band sudafricana Jonh Wizard;
marker 2018
  • Go Dugong è il moniker di Giulio Fonseca, produttore e musicista piacentino di base a Milano.

Cultore e ricercatore di suoni “globali”, nelle sue produzioni si innestano ritmi, lingue, strumenti, field recordings e campioni provenienti da tutto il mondo; un collage di suoni a cui Go Dugong lavora con la passione del collezionista e la meticolosità dell’artigiano. Il risultato è percorso da un’energia unica, l’energia di una vita globale che non si ferma mai.

  • TMSO è il moniker di Tommaso Colella, dj e produttore di Torino.

Fondatore del marchio “Mobbing”, nome di una delle più apprezzate e note club nights torinesi che, dal 2011 ad oggi, ha portato in Italia alcuni tra i più importanti artisti della scena Indie – IDM internazionale. Tommaso suona attivamente in diverse città e festival italiani tra cui Club To Club festival, TOdays, Varvara e OSS.

 

Più informazioni su