Quantcast
La ritrattazione

Strage di Erba, ecco la nuova verità di Azouz:”Non sono stati Olindo e Rosa”

Il tunisino, figura cardine di tutta la vicenda, parla domani ad un nuovo programma in onda sul "Nove" in prima serata. Una breve anticipazione.

Il 10 aprile  – domani – debutta in prima serata sul Nove (alle ore 21.25), il primo dei due speciali di “Tutta la verità”, la serie originale italiana di true crime, prodotta da Verve Media Company per Discovery Italia, che ricostruisce due dei più controversi e clamorosi fatti di cronaca del nostro Paese: la strage di Erba e il delitto di Avetrana, grandi casi mediatici che hanno scosso pesantemente l’opinione pubblica; indagini complesse e contraddittorie che hanno riempito giornali e TV e diviso l’Italia tra innocentisti e colpevolisti.

Grazie a un accurato e approfondito lavoro di ricerca, compiuto dagli autori e registi ideatori del format Cristiano Barbarossa e Fulvio Benelli, “Tutta la verità” racconta i casi dall’inizio ad oggi, seguendo rigorosamente la cronologia dei fatti per come sono realmente accaduti e non per come sono stati trasmessi agli atti o trattati dai media.

La prima puntata – domani –  sarà dedicata alla strage di Erba, il brutale eccidio che ha sconvolto il comune lombardo nel dicembre del 2006 e per il quale sono stati riconosciuti colpevoli e condannati in via definitiva i coniugi Rosa Bazzi e Olindo Romano, vicini di casa delle vittime. La trasmissione avrà come punto cardine l’intervista ad Azour Marzouk (video sopra) che, dopo averli accusati apertamente, ora mette in dubbio la colpevolezza dei due coniugi.

leggi anche
olindo romano e rosa bazzi strage di erba
Il verdetto
Strage di Erba, i giudici dicono no alle analisi sui nuovi reperti:”Ma facciamo ricorso…”
olindo romano e rosa bazzi strage di erba
Il verdetto
Strage di Erba, la Cassazione ordina ai giudici l’esame su alcuni oggetti
MARIO FRIGERIO
Cronaca
Strage di Erba, morto Frigerio”Sei stato tu, delinquente…” (QUI IL VIDEO)
rosa bazzi
Il personaggio
La nuova vita di Rosa Bazzi in carcere: borse ed accessori per una cooperativa
franca leosini storie maledette su rai tre conduttrice
Dalla leosini
I fratelli Castagna a “Storie Maledette”:”Basta con i sospetti, questa la verità”
commenta