Quantcast
Anche nel comasco la tremenda droga che devasta il volto dei ragazzi: tre in carcere - CiaoComo
Pericolo

Anche nel comasco la tremenda droga che devasta il volto dei ragazzi: tre in carcere

Sono filippini residenti in città. Addosso 40 grammi. Sostanza devastante sul fisico di chi l'assume.

La chiamano la “droga dei kamikaze”. Ha effetti potentissimi sul corpo ed in particolare sul volto di chi l’assume. Può essere devastante e trasfigurare una persona dicono gli esperti. Il sospetto dei carabinieri di Como è che questa sostanza – chiamata Shaboo –  era destinata al popolo comasco dello sballo del sabato sera. I militari lariani hanno arrestato tre persone  – tutti filippini residenti tra città ed hinterland – accusate di detenzione ai fini di spaccio.

Il fermo è stato fatto a Camerlata tra via Cecilio e via Paoli. I tre avevano in tasca 40 grammi di shaboo, pari a un valore stimato in almeno 4.000 euro, in caso di vendita al dettaglio. La sostanza si presenta sotto forma di cristalli ed è tremenda: al massimo 0,1 grammi dello stupefacente può portare a conseguenze tremende e irrimediabili sul corpo. I tre vengono interrogati in carcere in queste ore. La droga shaboo è spacciata in Italia da filippini. La conferma arriva dall’arresto dei militari in queste ore: sopra un video dei carabinieri di Roma che conferma come questo tremendo stupefacente è gestito da questa comunità

Più informazioni
leggi anche
La Festa della Polizia 2018 al Sociale di Como: premiati e protagonisti
Beccato
Breccia, scappa dalla polizia e ferisce gli agenti: arrestato con la droga in tasca
sequestro carabinieri droga shaboo che devasta il volto delle persone
Il blitz
Torna l’incubo della droga che devasta fisico e volto: due arresti dei carabinieri
commenta