Tutto agevole per la Tecnoteam Albese: vince a Cagliari in un’ora di gioco foto

La formazione di Sara Mazza passa facile in Sardegna. Tre set ben giocati, spazio a tutte le giocatrici.

Facile, agevole. Tutto previsto, insomma. Il fanalino di coda Alfieri Cagliari superato con un netto 3-0 dalla Tecnoteam Albese (B1 femminile volley) dopo una partita durata un’ora giusta al palazzetto della città sarda, a pochi passi dallo stadio Sant’Elia. Mai in discussione il divario tecnico di Albese sulle giovanissime ragazze di coach Loi che un merito ce l’hanno e va loro riconosciuto: non si vogliono mai arrendere anche se oggi sono apparse meno “reattive” della gara di andata da noi. Tre set ben giocati e con la giusta concentrazione da parte di Piazza e compagne, brave al servizio questo pomeriggio al palazzetto di Cagliari. Coach Sara, visto l’avversario, ha deciso di dare spazio a tutte nei tre set: solo Sironi fuori, dopo l’infortunio alla spalla e in piena convalescenza, e Santamaria tenuta a riposo precauzionale. Le altre tutte in campo

La gara di questo pomeriggio – iniziata alle 15,30 per permettere il rientro a casa di Albese con l’ultimo volo utile da Cagliari – è durata davvero poco. Primo set chiuso sul 13 per le avversarie, nel secondo a 9, terzo ad 11. Albese in campo per i primi due set con Bridi al palleggio, Rettani (al posto di Santamaria e più che positiva nel suo impatto con la gara) e Piazza centrali, Laffranchi opposto, poi Citterio e Coulibaly bande e Sollazzo libero. Nel terzo set in campo Teli per Salì e Rota per Sollazzo. Spazio anche per Di Luccio per gli ultimi punti

TABELLINO

ALFIERI CAGLIARI    0

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY    3

(parziali 13-25, 9 – 25; 11-25)

Alfieri Cagliari: Collu, Palomba 3, Gargiulo 5, Parodi 4, Fara 3, Orrù 3, Porcu 1, Dessi Libero, Martis, Piras, Pirro. Coach Loi.

Tecnoteam Albesevolley: Bridi 2, Laffranchi 8, Coulibaly 3, Citterio 9, Piazza 11, Rettani 12, Sollazzo Libero, Teli 2, Di Luccio, Sironi ne, Santamaria ne, Rota Libero 2. Coach Mazza, vice Biffi